Cronaca

Apre un supermercato per le persone in difficoltà che non riescono a pagare la spesa

Fare la spesa in un supermercato per tutte le famiglie in difficoltà economica: fra poco si potrà, ecco dove.

Continuano le iniziative per aiutare le persone in difficoltà economica, quelle vere. Tempo fa si è iniziato a Napoli, con il caffè sospeso; poi si è proseguito con le farmacie. Adesso l’iniziativa parla di un supermercato che da la possibilità di fare la spesa a chi non può pagarla, vediamo dove.

Supermercato disponibile a chi non riesce a pagare la spesa

Aprirà molto presto un supermercato che andrà incontro a tutte le persone che sono in vera difficoltà economica; darà la possibilità di fare la spesa e non farla pagare. Sorgerà precisamente a Cernusco sul Naviglio, e il progetto si chiamerà Bottega della Solidarietà.


Con questa iniziativa si vuole andare incontro alle tante famiglie che si trovano in difficoltà economica, e che si rivolgono a tutte quelle associazioni dove si può chiedere aiuto.

Una di queste associazioni, la San Vincenzo, che ha triplicato le richieste di aiuto da quando è in atto la pandemia, passando da 40 a 130 nuclei familiari da aiutare.

L’aiuto solitamente viene dato con la consegna di un pacco di alimentari solidale. Con la nascita di questo supermercato, si vuole portare le famiglie bisognose a poter scegliere i prodotti che più gli fanno piacere e di cui sono bisognosi.

Sarà data a loro una tessera a punti, rilasciata dalla Caritas, con il quale potersi recare al supermercato e fare la spesa, senza pagare. I punti saranno assegnati alle famiglie in base alle esigenze familiare e alla composizione del nucleo familiare.

Il supermercato è prossimo all’apertura e dedicherà giorni e orari precisi per queste famiglie. Il giovedì e il venerdì dalle ore 16,00 alle ore 19,30, e il sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,30.

Con questa iniziativa si vuole sensibilizzare tutta la comunità ad evitare lo spreco alimentare, recuperando le eccedenze alimentari e condividere i beni con tutti quelli che hanno difficoltà.

Per tutti è aperta la partecipazione a questo progetto, logicamente come volontari; è possibile essere utile anche aiutando il rifornimento di generi alimentari.

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, mi occupo anche dell’area Finanza, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *