Cronaca

Dora, indagato il fidanzato per istigazione al suicidio

Dora, suicida dopo una lite: indagato il fidanzato per istigazione al suicidio

È ancora avvolta nel mistero la morte e il suicidio di Dora Lagreca, 30 anni e originaria di Salerno. La donna si sarebbe lanciata dal quarto piano di una palazzina posta nel centro residenziale di Potenza, appartamento del fidanzato. Il giovane continuerebbe a dichiarare che la ragazza si sarebbe lanciata nel vuoto all'improvviso e che lui abbia tentato di salvarla, ma agli investigatori non convince questa versione e per questo motivo il giovane viene indagato per istigazione al suicidio.

Istigazione al suicidio: indagato il fidanzato di Dora Lagreca

Tutti sono rimasti increduli alla notizia del suicidio di Dora, iniziando dal sindaco del Paese natale della donna. Infatti, proprio per questo, il fidanzato della donna, Antonio Capasso, è stato iscritto nel registro degli indagati per istigazione al suicidio.


La tragedia è accaduta nella notte tra venerdì e sabato scorso; la donna è caduta da un balcone al quarto piano a Potenza, nel rione Parco Aurora. Dora è stata subito soccorsa dal 118, chiamato dallo stesso fidanzato, ma dopo qualche ora dall'arrivo al Pronto Soccorso, la donna è morta.

Sembrava una serata tranquilla quella passata dai due giovani, insieme poche ore prima del tragico incidente, avevano postato diverse storie su Instagram che a nessuna disgrazia facevano presagire. Poi l'incidente, il giovane ha ammesso che una volta arrivati a casa c'è stata tra loro un'accesa discussione.

Ai Carabinieri il fidanzato della donna avrebbe dichiarato che Dora a un certo punto avrebbe aperto la finestra da dove poi si è lanciata e minacciando di farla finita e buttarsi giù. Non dando tanto conto a questa minaccia il giovane avrebbe poi visto la donna scavalcare la ringhiera, ma ormai era troppo tardi per cercare di salvarla, ogni tentativo è stato inutile.

È stato lo stesso giovane a chiamare il 118 e i Carabinieri; per chiarire le cause del decesso, è in programma martedì l'autopsia sulla donna.

Per tutti quelli che conoscevano Dora un gesto del genere non ha riscontro con la donna. La giovane era sempre solare, piena di vita, allegra e sempre pronta a fare progetti. L'ipotesi del suicidio non convince proprio tutti, ma con le indagini si spera di fare chiarezza.

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, formazione tecnica e fiscale, dopo anni di consulenza in azienda e presso CAF. Mi occupo anche dell’area Finanza, Economia, Fisco, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza e Fisco, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Aiutano il Lettore nel disbrigo di pratiche e consigli su come evitare multe salate. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati