Cronaca

G20 a Napoli, zona rossa più sciopero dei mezzi pubblici: venerdì 23 luglio blocco totale

Venerdì 23 luglio, durante il secondo giorno del G20 a Napoli, sciopero dei mezzi pubblici

A causa del G20 la città di Napoli si bloccherà in alcune zone. Ci sarà la zona rossa, e in più, il giorno 23, sciopero dei mezzi pubblici, che riguarderanno la Linea 1, la funicolare centrale, Chiaia e Montesanto, bus, tram e filobus.  Con la chiusura anche per le automobili in Piazza del Plebiscito e del lungomare. Probabilmente ad aderire allo sciopero si uniranno anche le aziende dell’Eav, Ctp, Sippic Funicolari di Capri. C’è un rischio caos, per il blocco totale che fermerà l’intera popolazione napoletana, molti saranno i lavoratori che subiranno questo disagio, purtroppo non ci si aspetta nulla di buono. Inoltre, c’è probabilità che ci si affianca allo sciopero, anche gli autoferrotranvieri. Per evitare ulteriori problemi e disagi, ci vorrebbe un intervento che permetti allo sciopero di slittare almeno per le tante persone che usano i mezzi pubblici per raggiungere il proprio posto di lavoro. 

Zona rossa, più sciopero dei mezzi pubblici a Napoli, per il G20 ci sarà un blocco totale 

L’azienda ANM, ha comunicato lo sciopero del giorno 23 luglio, che serve a denunciare i continui ritardi e le mancate norme di sicurezza che vengono applicate nelle aziende di trasporto di Napoli e provincia. Richiesti anche i pagamenti dei premi dell’anno 2016, per gli autisti che hanno effettuato seriamente il loro lavoro, e che non riconosciuti.


Tornando al disagio che interesserà la città napoletana venerdì 23 luglio, bisogna sapere che non è per l’intera giornata, ma ci saranno 4 ore di fermo; gli orari da conoscere sono dalle ore 11:00 e fino alle ore 15:00. 

Le aziende dei trasporti confermano la puntualità al termine dello sciopero di venerdì 

Si conferma che l’eventuale interruzione dei mezzi sarà rispettata a seconda degli orari prescritti. I cittadini sicuramente contano su queste parole, poiché si spera che ci sarà puntualità su tutte le raccomandazioni che le aziende hanno dichiarato in queste ultime ore. Infine c’è in programma per la giornata di domani, un intervento speciale da parte delle forze dell’ordine per garantire maggior sicurezza nelle zone interessate in cui si interverrà il G20. 

Giovanna Russo

Mi chiamo Giovanna, e vivo al centro storico di Napoli. Ho ed ho una passione sin da bambina ed è quella di viaggiare e scoprire posti nuovi, culture diverse tradizioni nuove e luoghi da esplorare.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *