Cronaca

Tre ballerini italiani morti e tre in condizioni gravi a Ryad in un tragico incidente

Tre ballerini italiani morti e tre feriti con lesioni gravi a Ryad, un tragico incidente nel deserto. Dovevano inaugurare un nuovo teatro.

In un tragico incidente stradale, tre ballerini italiani hanno perso la vita, Antonio Caggianelli di Besceglie, Giampiero Giarri di Tivoli e Nicolas Esposto di Agrigento ma di origini francesi.

Tre ballerini italiani morti e tre in condizioni gravi a Riad in un tragico incidente

I tre italiani facevano parte di una compagnia composta da dieci ballerini, tutti italiani. Erano in tournée nel Paese arabo per inaugurare un nuovo teatro. Ieri, era il loro giorno libero e hanno deciso di fare un'escursione. Erano a bordo di due auto e hanno raggiunto il deserto ma al ritorno, ancora per cause sconosciute, i mezzi sono finiti in una scarpata.


I tre italiani sono morti nell'urto, insieme ad un'altra persona. Poi, altri tre italiani coinvolti nello schianto sono feriti gravemente e due sono illesi.

Saputo la notizia, la Farnesina ha preso contatti con le famiglie e stamattina i parenti delle vittime si sono recate in Arabia Saudita per effettuare le azioni di riconoscimento.

In lutto il mondo della danza e i comuni di origini dei tre ballerini italiani si sono stretti intorno al dolore delle famiglie con ricordi delle esibizioni dei ragazzi e con messaggi di cordoglio.

Articoli collegati