Cucina

Bistecca di pesce spada arrostita il secondo per un pranzo leggero

La bistecca di pesce spada arrostita, è un secondo leggero, perfetto per il pranzo o la cena. Un'idea veloce, ma piena di gusto e profumi

La bistecca di pesce spada arrostita è il secondo per un pranzo o cena leggeri. Un’idea semplice e veloce, piena di gusto grazie alla marinatura profumata fatta con olio extravergine di oliva, odori e aceto di mele.

Bistecca di pesce spada arrostita il secondo per un pranzo leggero

Si tratta di fette di pesce spada arrostite e poi fatte insaporire in un’emulsione di olio e aceto di mele; profumata con aglio, peperoncino e prezzemolo. La carne del pesce spada, si presenta in grosse fette che sembrano proprio delle bistecche. Ed è ottima da consumare per la sua leggerezza e le preziose fonti che regala al nostro organismo.


In cucina, è facile prepararlo in tanti modi, proprio per le sue grossi fette. La bistecca di pesce spada arrostita è il secondo per un pranzo leggero, che si prepara in anticipo e in poco tempo. In più, questa è un’idea perfetta, non solo come secondo piatto, ma anche come antipasto.

Ingredienti: dosi per sei persone

  • Pesce spada 3-4 fette
  • Aglio
  • Peperoncino
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine di oliva Q.B
  • Aceto di mele Q.B

Bistecca di pesce spada: preparazione

Sciacquare le fette del pesce spada e farle colare in un colino. Porre a riscaldare una piastra o griglia e intanto preparare la marinatura. In una ciotola, mettere l’aglio a pezzetti, il prezzemolo tritato, il peperoncino e l’aceto di mele (secondo il proprio gusto). Sbattere con una forchetta; aggiungendo a filo mezzo bicchiere d’olio extravergine. Quando l’emulsione è pronta tenerla da parte.

Adesso, adagiare le fette del pesce spada sulla piastra rovente, farle grigliare da entrambi i lati. Proseguire per tutte le fette. Quando sono tutte cotte, pulirle dalla pelle esterna, dall’osso centrale e da eventuali spine. Man mano, sistemarle in uno strato in un vassoio, poi irrorare con una parte dell’emulsione. Continuare a sistemare le fette di spada pulite a strati con l’emulsione.

Infine, coprire con tutta l’emulsione e tenere da parte a insaporire. Ogni tanto con un cucchiaio, prelevare l’emulsione dal fondo e irrorare il pesce. Infine, non resta che servire in tavola e gustare.

Seguiteci anche alla pagina Facebook Delizie in tavola

Imma Castaldo

Ciao sono Imma, la mia più grande passione è la cucina e tutto ciò che ne deriva. Una passione che coltivo fin da ragazza, che poi ho dovuto mettere un po’ da parte con l’arrivo dei miei pargoli. Ora che sono grandi ho ripreso a mettere le mani in pasta. Dal dolce al salato, dai primi ai secondi, passando per ricette della tradizione, arrivando poi alla pizza e panini per accontentare tutti. Impastare e sperimentare ricette nuove mi rilassa e mi tiene occupata, ho imparato ad avere pazienza e rispettare i tempi di lievitazione dei miei impasti, mi piace molto utilizzare il lievito madre. La passione più grande sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli. Ho scoperto poi che oltre a cucinare è bello raccontare e trasmettere ricette e consigli.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *