Cucina

Come fare la zuppa di pesce con pochi ingredienti: ricetta veloce e gustosa

Come fare la zuppa di pesce con pochi ingredienti. Una ricetta veloce da fare, ma tanto gustosa. La zuppa di pesce è tra i piatti più graditi

La zuppa di pesce è un piatto al quanto elaborato, oggi vediamo come farne una, veloce con pochi ingredienti. È uno dei piatti tradizionali più graditi. Per preparare una buona zuppa di pesce, le ricette sono tante e dipendono anche dalla posizione geografica.

Come fare la zuppa di pesce con pochi ingredienti

Tradizionalmente nel giorno del Giovedì Santo, è usanza preparare la zuppa di cozze. Ma la versione, della ricetta che vedremo tra un po’; la sostituisce egregiamente. Si tratta di preparare insieme, il polpo, calamari, gamberi e qualche filetto di pesce e accompagnarlo con pane tostato o crostini. Ecco come fare una zuppa di pesce con una ricetta veloce e gustosa.


Ingredienti: dosi per quattro persone

  • Polipo 1 da 6-700 g
  • Pelati 250 g
  • Calamaro grande 1
  • Gamberoni 8-10
  • Vino bianco mezzo bicchiere
  • Scorfano 2 filetti
  • Peperone rosso metà
  • Olio extravergine di oliva
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Aglio 2 spicchi
  • Peperoncino 1
  • Sale Q.B
  • Pane tostato per servire

Come preparare la zuppa di pesce

Lavare e pulire i vari tipi di pesce. Spazzolare bene i tentacoli del polipo e dei calamari poi tagliarli ad anelli. Lavare e sgusciare anche i gamberoni e pulire con carta assorbente i filetti di scorfano. Adesso in una casseruola, mettere il polipo con aglio, olio, pelati, peperoncino e un po’ di sale grosso.

Coprire con coperchio e far cuocere per circa mezz’ora. Passato il tempo verificare la cottura con i rebbi di una forchetta. Quindi prelevarlo dalla pentola e tenerlo da parte. in una padella, far rosolare l’aglio nell’olio e poi aggiungere i calamari. Appena diventano bianchi, aggiungere i gamberoni, dopo pochi istanti di cottura, aggiungere il vino.

Appena il vino evapora, unire i filetti di scorfano, farli rosolare qualche minuto, poi aggiungere il peperone tagliato in falde. Far appassire un po’ e versare una parte del sugo di polipo. Aggiungere anche un po’ di sale, coprire a far cuocere per circa 15-20 minuti. Intanto che cuoce, preparare il pane tostato. Riscaldare una padella con un filo d’olio. Strofinare le fette di pane con l’aglio, farle tostare pochi minuti da entrambi i lati.

Nel frattempo tagliare i tentacoli del polpo e, aggiungere il prezzemolo tritato, al pesce ormai pronto. Sistemare la zuppa di pesce in un piatto da portata. Adagiare, i tentacoli e il pane tostato, completare con un filo d’olio e un po’ di peperoncino macinato al momento.

Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook, Delizie in tavola

Imma Castaldo

Ciao sono Imma, la mia più grande passione è la cucina e tutto ciò che ne deriva. Una passione che coltivo fin da ragazza, che poi ho dovuto mettere un po’ da parte con l’arrivo dei miei pargoli. Ora che sono grandi ho ripreso a mettere le mani in pasta. Dal dolce al salato, dai primi ai secondi, passando per ricette della tradizione, arrivando poi alla pizza e panini per accontentare tutti. Impastare e sperimentare ricette nuove mi rilassa e mi tiene occupata, ho imparato ad avere pazienza e rispettare i tempi di lievitazione dei miei impasti, mi piace molto utilizzare il lievito madre. La passione più grande sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli. Ho scoperto poi che oltre a cucinare è bello raccontare e trasmettere ricette e consigli.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *