Economia

Aumento pazzesco del prezzo del pane: in Campania più di 1 euro

Dalle ultime notizie il costo del pane subirà un aumento di circa un euro, questo accadrà in Campania, dove è subito protesta tra associazioni e panifici

Dalle ultime notizie il costo del pane subirà un incremento di circa 1 euro, questo incremento è dovuto all’aumento del costo delle materie prime. Infatti, il costo del grano è in salito già da luglio e di conseguenza anche la farina subirà una variazione di prezzo. Come spiegano gli esperti, si sta verificando una “tempesta perfetta” sul carrello della spesa. Infatti, proprio questa combinazione di aumento di costi tra la richiesta sul mercato e l'acquisto di materie prime, porteranno i panificatori di Napoli, ma anche di tutta la Campania, ad aumentare il costo del pane di circa un euro.

Pane in aumento notizia choc in Campania

In Campania c’è il più alto consumo di pane e affini, infatti, in tutto il territorio ci sono circa quattromila panificatori. I quali si troveranno a fare i conti con un aumento sul pane senza precedenti di circa un euro al chilo. Come spiega, anche Domenico Filosa, presidente di Unipan Campania Confcommercio, un aumento del genere non si è mai verificato prima. Si stanno verificando notevoli aumenti, soprattutto sulla semola, che è arrivata a costare circa 35/40 euro al quintale. Mentre le farine tenere superano i 10 euro.


Filosa, inoltre, invita le istituzioni a intervenire rapidamente, poiché il rincaro delle materie prime si abbatterà di riflesso sui consumatori.  L’incremento del prezzo del grano è confermato anche da Confesercenti, che ha calcolato un aumento vertiginoso pari al 10% sul frumento duro e al 17,7% sul frumento tenero, nell’arco di un anno. Questo determina, di conseguenza, l’aumento già sulla pasta prima ancora che sul pane.

Molti panifici hanno paura che, se continuano gli aumenti come previsto già, non potranno fare altro che aumentare il prezzo del pane. Oggi è venduto a circa 1,80 al chilo, ma con l’euro di aumento si troveranno costretti a portarlo a 2,80 euro.

Tra l’altro, questa situazione influenzerà quotidianamente i generi di prima necessità, gravando su tutte le famiglie. Famiglie, che ancora devono riprendersi dai due anni di pandemia da Covid-19 e che a breve dovranno far fronte all’aumento di luce e gas previsti a ottobre.

Camilla

Salve sono Camilla, mi piacciono molto le belle storie e i buoni film. Amo molto viaggiare e veder posti nuovi e lontani. Da piccola, fantasticavo molto, inventavo e scrivevo racconti, che finivano sempre a lieto fine. Poi crescendo ho fatto di ogni nuovo interesse, una passione. Le passioni sono importanti per me, sono il motore della vita. Senza di esse la nostra esistenza è piatta. Sono una continua scoperta anche per me stessa, tanto che alcune volte ne rimango meravigliata.

Articoli collegati