Economia

Birra quale comprare al supermercato? Ecco una classifica delle migliori

Quale birra comprare al supermercato? Lo scopriamo attraverso una nuova classifica stilata da Altroconsumo, che ha testato 28 birre chiare

La birra è forse la bevanda più consumata nel mondo. La portiamo in tavola tutte le volte che consumiamo una pizza o un semplice panino. Tuttavia, non solo la sorseggiamo ma è molto utilizzata anche in cucina per marinare e stufare. Il più delle volte, prestiamo addirittura attenzione ad abbinarla alle nostre pietanze. Soprattutto perché in commercio ne esistono di diversi tipi: bionda, scura, chiara, rossa, doppio malto. Sebbene, tutte acquistabili nel supermercato, non sempre sappiamo quale sia la migliore da comprare. Tuttavia, a darci indicazioni su quale birra comprare al supermercato, è ancora una volta l’Associazione Altroconsumo.

Birra quali comprare al supermercato

L’associazione che tutela i consumatori “Altroconsumo”, ha svolto una nuova indagine testando circa 28 marchi di birre, concentrandosi sulle bionde: Lager o Pilsner. Ha analizzato, come sempre, le etichette e le informazioni riportate, che sono quelle obbligatorie per legge. In primis, la denominazione di vendita, poi, il grado alcolico, il volume e per finire gli eventuali allergeni. Poi, il laboratorio di Altroconsumo ha provveduto alle analisi dell’acidità, qualità e quantità del malto e dei cereali utilizzati, il colore e infine, la prova assaggio. Circa 15 esperti hanno assaggiato e stabilito quale sia la migliore birra da comprare al supermercato.


Classifica Altroconsumo: le migliori 10

La migliore birra classificata per l’ottima qualità è Menabrea Original. Si aggiudica un punteggio di 77/100 ed è venduta a 0,84 centesimi, la bottiglia da 33 cl. Al secondo posto della classifica, troviamo una birra chiara e molto famosa in Italia, la storica Peroni con 74/100 punti e al costo di 65 cent, la bottiglia. A pari del punteggio, c’è la birra Poretti 4 luppoli, venduta nei supermercati mediamente sui 71 cent.

Il quarto posto è di Dreher Birra Lager Original con 73/100, venduta al prezzo medio di 72 cent. Poi troviamo, la Munich Paulaner con 72/100, venduta a 1,18 cent. Ancora al sesto posto, la Ichnusa, birra sarda, fatta principalmente con il granoturco, la si trova in commercio al prezzo di 83 cent, si guadagna 71/100 punti. Con 70/100 punti, si classifica Birreria Pedavena Tradizione Italiana ed è venduta a 99 cent. Seguita da Tennent’s con pari punteggio, la birra dal sapore fruttato, è venduta a 1,40 euro. Come migliore acquisto di qualità troviamo al nono posto della classifica Perlenenbacher Pilsener di Lidl, venduta a 50 cent.

Molto buona anche quella di Coop che si aggiudica un punteggio di 67/100 ed è venduta a 57 cent. Queste ultime due birre, inoltre, hanno superato marchi importanti come Corona, Dab, Stella Artois, San Miguel, Beck’s, Bud, Heineken e Carlsberg.

Insomma, adesso la scelta si riduce di molto e con la classifica di Altroconsumo, avremo le idee un po’ più chiare. Quindi, non resteremo più ore davanti agli scaffali a decidere quale sia la migliore birra da comprare!

Camilla

Salve sono Camilla, mi piacciono molto le belle storie e i buoni film. Amo molto viaggiare e veder posti nuovi e lontani. Da piccola, fantasticavo molto, inventavo e scrivevo racconti, che finivano sempre a lieto fine. Poi crescendo ho fatto di ogni nuovo interesse, una passione. Le passioni sono importanti per me, sono il motore della vita. Senza di esse la nostra esistenza è piatta. Sono una continua scoperta anche per me stessa, tanto che alcune volte ne rimango meravigliata.

Articoli collegati