Fisco

Superbonus per cambio infissi e bonus mobili, quando spetta la detrazione?

Il Superbonus per cambio infissi da diritto anche alla detrazione per il bonus mobili al 50% per un tetto di 16.000 euro? Le FAQ aggiornate.

Il Superbonus riguarda interventi di miglioramento energetico degli immobili. Nel 2021 è possibile fruire di molte agevolazioni, ma tutte vincolanti. Un Lettore ha posto all’Esperto risponde la seguente domanda: “Superbonus per cambio infissi e bonus mobili, quando spetta la detrazione?” Da precisare che sono due misure diverse tra loro che hanno requisiti specifici. Analizziamo in sintesi cosa è possibile ottenere.

Superbonus per cambio infissi e bonus mobili, quando spetta la detrazione?

Il Superbonus 110% chiamato anche bonus casa è una misura complessa e per ottenere l’agevolazione bisogna effettuare determinati interventi trainanti (qui l’elenco). Inoltre, la misura prevede di poter fruire della detrazione anche su interventi trainati (qui l’elenco), se eseguiti contemporaneamente ai primi. La sola sostituzione degli infissi non da diritto al Superbonus al 110% ma all’Ecobonus al 65%.


Il bonus mobili, invece, permette di ottenere una detrazione al 50% su acquisto di mobili e grandi elettrodomestici per un massimo di 16.000 euro.

Possono accedere al bonus mobili coloro che effettuato interventi di ristrutturazione edilizia a partire dal primo gennaio 2020.

A cura di Andrea Napolitano

Esperto risponde

Invia una domanda agli esperti di InformazioneOggi.it, Andrea Napolitano e Annalisa Giordano. Il servizio è semplice e gratuito. I temi trattati riguardano l'ambito fiscale, giuridico, amministrativo, previdenziale e agevolazioni disabili. Scrivici: esperto.informazioneoggi@gmail.com o WhatsApp +39 379 122 7826

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *