Economia

Pandoro con prezzi alle stelle per questo anno, colpa dei rincari

Il Natale quest'anno si preannuncia a dir poco salato, il pandoro potrebbe subire un aumento del prezzo di almeno del 20%, ecco i dettagli

Altro che dolci, per questo Natale si stima che il costo del pandoro con prezzi a dir poco alle stelle, ed è tutta colpa dei rincari delle materie prime. L’allarme lanciato dall’associazione Cna Dolciari e Panificatori del Veneto è preoccupante, i dolci delle feste agli italiani quest’anno potrebbero costare 140 milioni di euro in più.

Pandoro con prezzi alle stelle, si stima un aumento del 20% in più

Pandoro e panettone sono tra i dolci più consumati nel nostro paese durante le feste. Sembra, purtroppo, che quest’anno avranno un gusto un po’ amaro. Ed è tutta colpa dell’aumento degli ingredienti di base e fondamentali per la loro realizzazione. Farina, oli e grassi vegetali, che già nelle prossime settimane potrebbero aumentare portando al rincaro anche altri prodotti del settore, come ad esempio: pane, pasta e dolci da forno.


I cambiamenti climatici hanno messo in ginocchio l'agricoltura

Tutta colpa della siccità, delle temperature elevate e della scarsa pioggia dei mesi appena passati. Questi fattori hanno messo in ginocchio il settore dell’agricoltura. Difatti, la produzione del frumento è calata a livello mondiale del 2,1% nel 2021. Ad esempio, nel Nord America, il continente più colpito dal caldo torrido, infatti, la produzione del grano è praticamente crollata.

In Canada si calcola un calo del 27%, mentre negli Usa il 46%, rispetto all’anno precedente. Di conseguenza, calando la produzione il costo medio del prodotto ha subito un aumento fino al 35%, di cui, un più 9,9%, il prezzo del grano duro e più 17,7% il prezzo di quello tenero. Avevamo accennato l'aumento delle materie prime in un precedente articolo: "aumento pazzesco del prezzo del pane: in Campania più di 1 euro".

Secondo quando afferma Catia Olivetto, Presidente Cna Dolciari e Panificatori Veneto, la situazione è insostenibile. Perché, considerando anche gli aumenti dei costi di luce e gas, i panificatori veneti, non possono fare altro che aumentare i prezzi al dettaglio. Tuttavia, ogni anno si producono circa 100.000 tonnellate di panettoni e pandori, un giro di affari milionario. Se come annunciato i prodotti finiti aumenteranno del 20%, la spesa di panettoni e pandori, graverà sulle famiglie italiane per un totale di circa 140 milioni di euro in più.

Camilla

Salve sono Camilla, mi piacciono molto le belle storie e i buoni film. Amo molto viaggiare e veder posti nuovi e lontani. Da piccola, fantasticavo molto, inventavo e scrivevo racconti, che finivano sempre a lieto fine. Poi crescendo ho fatto di ogni nuovo interesse, una passione. Le passioni sono importanti per me, sono il motore della vita. Senza di esse la nostra esistenza è piatta. Sono una continua scoperta anche per me stessa, tanto che alcune volte ne rimango meravigliata.

Articoli collegati