Cerco lavoro

Concorso funzionari amministrativi: lavori a tempo indeterminato per laureati

Aperto un nuovo concorso per funzionari amministrativi nella regione Lazio. La possibilità è aperta a laureati ed esperti nel settore

Indetto un nuovo concorso nel dipartimento della ragioneria generale dello Stato negli uffici di Roma. Il concorso è riservato a funzionari amministrativi e vede come candidato ideale un soggetto laureato con dottorato di ricerca o con un master in materie giuridiche o economiche. Le assunzioni porteranno ad un contratto a tempo indeterminato nella terza area funzionale (fascia retributiva F3).

Sarà possibile inviare la propria domanda fino al 22 novembre 2021. Le posizioni da assegnare sono venti.


Requisiti generali e specifici per partecipare al concorso per funzionari amministrativi a Roma

Come dettagliatamente spiegato nel bando di riferimento, per accedere al concorso è necessario:

a) avere la cittadinanza italiana o di uno degli stati dell'Unione Europea;
b) godere di diritti civili e politici;

c) avere almeno il livello B1 certificato di lingua inglese;

d) idoneità fisica;
e) possedere inclusione nell'elettorato politico attivo;

f) non essere stati licenziati, interdetti o destituiti da alcun ufficio pubblico o impiego statale.

g) non avere a carico precedenti penali incompatibili con il lavoro in questione.

Inoltre, il candidato ideale dovrà possedere almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea magistrale in:

a) finanza ( LM 16);
b) informatica (LM 18)

c) ingegneria gestionale o ingegneria informatica (LM 31-LM 32);
d) matematica (LM 40);

e) relazioni internazionali (LM 52);

f) scienze dell'economia, scienze della politica, scienze economico-sociali, scienze delle pubbliche amministrazioni, scienze statiche, scienze statistiche attuariali e finanziarie. (rispettivamente LM 56-LM 62-LM 77-LM 63-LM 82- LM 83);

g) sociologia e ricerca sociale (LM 88);
h) giurisprudenza (LM 01).

  • Altri tipi di lauree specialistiche, magistrali o diploma di laurea secondo quanto stabilito dal decreto interministeriale del 9/07/2009 e dell'articolo 1 della legge del 19/11/1990 n. 341.

È necessario affiancare ai titoli precedenti, inoltre un dottorato di ricerca o un master universitario di secondo grado in materie giuridico - economico.

Potrebbe interessare anche>>>Concorso nel Corpo Forestale in Toscana, come partecipare

Come candidarsi e come avviene la selezione

Per inviare la propria domanda è necessario inviare telematicamente entro e non oltre le 16.00 del 22 novembre il proprio CV alla pagina apposita. Sarà necessario accedere attraverso le credenziali SPID livello 2.

E' necessario che il candidato sia in possesso di una email PEC intestata a se stessi.

In seguito alla valutazione dei titoli, i candidati selezionati saranno portati a svolgere una prova orale sulle materie interessate nel concorso, come esplicitato nel bando.

Sara Caliendo

Ho 19 anni e frequento l'università di Scienze e tecniche psicologiche a Caserta. Ho fin da piccola una grande passione sia per la lettura che per la scrittura, motivo che mi ha portato ad avvicinarmi al mondo del giornalismo. Non mi pongo limiti e sono sempre disposta a cimentarmi in nuove esperienze. Ciò mi porta a scrivere in diversi campi, con una predisposizione per 'Viaggi, arte e cultura' e la categoria 'Mondo'.

Articoli collegati