Cerco lavoro

Concorso per guardia forestale: ecco il bando per partecipare

Nella GU Serie Concorsi ed esami n. 28 è pubblicato un bando di concorso per guardia forestale dell’Arma dei Carabinieri. Ecco cosa sapere.

Il Ministero della Difesa ha pubblicato un concorso, per titoli ed esami, per la nomina di 11 tenenti da inserire come guardia forestale dell’Arma dei Carabinieri.

Si tratta di un bando per laureati. I posti saranno suddivisi nel seguente modo: 9 posti per i cittadini italiani in possesso dei requisiti indicati successivamente e 2 posti per i militari già appartenente ai ruoli dell’Arma dei Carabinieri. Questi ultimi non solo devono essere in possesso dei requisiti descritti successivamente, ma devono aver riportato, negli ultimi due anni, la qualifica di “eccellente”.


Vediamo ora come partecipare al concorso per guardia forestale, quali sono i requisiti e come inviare la domanda di iscrizione.

Concorso per guardia forestale: requisiti

Come detto nell’introduzione, al concorso possono partecipare i cittadini con i seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana;

b) godimento dei diritti civili e politici, incluso l”iscrizione nelle liste elettorali del Comune di residenza;

c) laurea in una delle seguenti discipline: giurisprudenza, scienze delle pubbliche amministrazioni, architettura del paesaggio, scienze e tecnologie agrarie, ingegneria civile, biologie, scienze biofisiche. L’indicazione di ulteriori lauree sono indicate nel bando;

d) non aver subito condanne penali e avere provvedimenti penali in corso;

e) non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per problemi disciplinari;

f) idoneità psicofisica attitudinale all’impiego e mansione propria del profilo per il quale si concorre.

Invece, riguardo l’età, possono partecipare i cittadini che non abbiano compiuto:

a) 50 anni, se militari dell’Arma dei Carabinieri appartenenti ai ruoli forestali degli Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Carabinieri, Periti, Revisori, Collaboratori ed Operatori dell’Arma stessa;

a) 40 anni, se appartenenti all’Arma dei Carabinieri (ruoli Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Carabinieri);

b) 34 anni, per gli ufficiali in ferma prefissata che abbiano completato un anno di servizio;

c) 32 anni, se non appartenenti alle precedenti categorie.

Comunque sia, per ulteriori requisiti e informazioni generali sul concorso per guardie forestali si rimanda alla lettura del bando contenuto nella Gazzetta Ufficiale n. 28 del 9 aprile 2021.

Domanda

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica, entro il 9 maggio 2021.

Per la compilazione della domanda seguire la procedura indicata nella sezione Concorsi del sito www.carabinieri.it.

Invece, per accedere al modulo sono necessarie le credenziali SPID.

Prove d’esame

In seguito, i candidati dovranno sostenere le seguenti prove:

  • eventuale prova di preselezione;
  • una prova scritta;
  • valutazione dei titoli di merito;
  • prove di efficienza fisica;
  • accertamenti psico-fisici
  • accertamenti attitudinali;
  • prova orale;
  • prova facoltativa di lingua straniera.

Infine, tutte le comunicazioni inerenti al concorso per guardia forestale dell’Arma dei carabinieri saranno pubblicate sui seguenti siti: www.carabinieri.it e www.difesa.it.

Claudia Savanelli

Laureata in materie letterarie, ho lavorato come catalogatrice bibliografica e docente e, poi, dopo la qualifica OSS, come assistenza agli anziani. Tre lavori diversi ma che mi hanno portato a collaborare con InformazioneOggi. Infatti, ora scrivo soprattutto di concorsi e lavoro, e del mondo del lavoro in generale. In fondo, è un altro modo per aiutare gli altri.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *