Cerco lavoro

Concorso per il museo nel Comune di Genova: nuove opportunità di lavoro per i neolaureati

Nuove opportunità di lavoro nel comune di Genova. Aperto, infatti, il concorso per funzionari e servizi museali. Ecco come candidarsi.

Interessanti opportunità di lavoro nel comune di Genova. È aperto, infatti, un concorso per funzionari e servizi museali, con scadenza il 15 settembre 2021. Il concorso prevede l'assunzione a tempo indeterminato di 3 laureati nella categoria D. Inoltre, nella Gazzetta Ufficiale del 3 settembre anche: concorsi per assunzione di 22 figure in varie mansioni presso il Comune di Campino.

Requisiti generali e specifici per l'idoneità al concorso per funzionari e servizi museali.

I requisiti necessari per accedere al concorso sono:
a) cittadinanza italiana o di altri membri dell'Unione Europea


b) età compresa fra i 18 anni e 'l'età di pensionamento come prevista da legge

c) godimento di diritti politici e civili

d) assenza sia di condanne penali che di procedimenti penali che impediscano al candidato di lavorare presso un impiego di pubblica amministrazione

e) per i candidati di sesso maschile nati fino al 1985 è necessario che la loro posizione nei confronti dell'obbligo militare sia regolare

f) possesso di SPID o CIE

g) ottima conoscenza della lingua inglese, sia scritta che parlata

h) non essere stati destituiti o dichiarati decaduti da alcuna pubblica amministrazione

Necessario per svolgere tale lavoro, uno dei seguenti titoli di studio:

a) laurea magistrale in: Antropologia culturale ed etnologia; Archeologia; Architettura del paesaggio; Architettura e ingegneria edile-architettura; Archivistica e biblioteconomia; Conservazione dei beni architettonici e ambientali; Conservazione e restauro dei beni culturali; Filologia, letterature e storia dell’antichità; Scienze economiche per l’ambiente e la cultura; Scienze filosofiche; Storia dell'arte; Scienze storiche;

b) laurea specialistica oppure diploma di laurea  conseguito con l’ordinamento universitario previgente al DM 509/99, equiparati con Decreto Interministeriale del 9 luglio 2009 alle predette lauree magistrali.

Per restare aggiornati su tutte le notizie di concorsi e lavoro privato è possibile seguire i nostri gruppi esclusivi: Facebook e  Telegram

Come candidarsi al concorso

Per candidarsi sarà necessario mandare, per via telematica, la propria domanda alla pagina del sito web del Comune di Genova apposita. Per accedere sarà necessario lo SPID o CIE.

Seguiranno alla domanda un'eventuale preselezione, che comprende un test a risposta multipla sui vari argomenti delle prove successive, descritti dettagliatamente nel bando.

Seguono una prova scritta e una orale sui medesimi argomenti, che potranno svolgersi anche in maniera telematica.

Sara Caliendo

Ho 19 anni e frequento l'università di Scienze e tecniche psicologiche a Caserta. Ho fin da piccola una grande passione sia per la lettura che per la scrittura, motivo che mi ha portato ad avvicinarmi al mondo del giornalismo. Non mi pongo limiti e sono sempre disposta a cimentarmi in nuove esperienze. Ciò mi porta a scrivere in diversi campi, con una predisposizione per 'Viaggi, arte e cultura' e la categoria 'Mondo'.

Articoli collegati