Scuola

Scuola: anche i genitori devono avere il Green Pass, la soluzione inaspettata

Oltre al corpo docente e al personale ATA, anche i genitori devono essere in possesso del Green Pass per entrare a scuola. E c'è dell'altro

L'obbligo del Green Pass pian piano si sta estendendo sempre a più persone. Alla lista si aggiungono anche i genitori degli studenti, oltre che ai docenti e a tutto il personale ATA. Ormai dal 1° settembre la certificazione verde è diventata fondamentale per il mondo della scuola e tutto ciò che lo riguarda. A quanto pare, poi, si vocifera che l'obbligo verrà imposto anche ad altre categorie di persone esterne sempre alla scuola, ma che comunque vi gravitano attorno. Ovviamente il discorso è rivolto anche a tutti gli atenei d'Italia, dove assieme ai docenti anche gli studenti potranno entrare solo col Green Pass. Insomma, le regole per questo ritorno a scuola 2021 si ampliano sempre di più col trascorrere dei giorni.

Solo i genitori con il Green Pass potranno entrare a scuola, la decisione degli ultimi giorni

La certificazione verde non lascia scampo a nessuno. Molto lentamente, forse, sarà obbligatoria in ogni luogo. Per quanto riguarda la scuola, poi, il ministro Bianchi vuole garantire a 360 gradi il ritorno in aula a tanti studenti ed insegnanti. Il governo e il comitato tecnico scientifico stanno lavorando sodo affinché questo avvenga. E, a quanto pare, non basterà il solo cambio d'aria nelle aule, le mascherine ed il distanziamento.


Ora più che mai non solo bisogna difendersi da dentro, ma anche da possibili attacchi esterni. Per questo motivo anche i genitori potranno accedere a scuola solo se muniti di Green Pass. E questo non vale solo per i colloqui, ma anche per portare ai propri figli la merenda o un quaderno dimenticato. Lo stesso vale anche nella situazione in cui ci fosse bisogno di firmare una giustificazione importantissima. Questo è quanto deciso dal decreto e tutti i genitori che non saranno muniti di tale certificazione non potranno entrare a scuola. Ovviamente, però, non è prevista alcuna sanzione in merito.

Tale regola assieme alle altre avrà validità fino al 31 dicembre. È questa la data decisa che annuncerebbe la fine dello stato di emergenza. Non sappiamo con precisione se la stessa verrà prorogata ulteriormente.

Altre informazioni sull'obbligo del Green Pass a scuola

Come anche in altre situazioni, anche qui tutti coloro che non possono ricevere il vaccino per motivi di salute sono esentati dal possedere la certificazione verde. Al contrario, bisognerà, invece, mostrare un certificato di esenzione che attesti quanto detto.

Questo potrà avrà validità in modalità cartacea fino al 30 settembre. E deve essere rilasciato solo "dai medici vaccinatori dei Servizi vaccinali delle Aziende ed Enti dei Servizi Sanitari Regionali o dai Medici di Medicina Generale o Pediatri di Libera Scelta dell’assistito che operano nell’ambito della campagna di vaccinazione anti-SARS-CoV-2 nazionale".

Infine, dovranno essere in possesso del Green Pass anche enti esterni alla scuola che si occupano delle mense universitarie e scolastiche. Ma anche chi si occupa della pulizia e della manutenzione delle strutture.

Katia Russo

Ciao, sono Katia, sono laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Salerno e attualmente sto continuando il percorso magistrale. Sono una grande curiosona, mi piace conoscere e trasmettere quante più notizie originali riesco a trovare. Adoro leggere, scrivere, disegnare, il cinema, la musica, l’arte e la cultura.

Articoli collegati