Mondo

In Scozia i titoli nobiliari si vendono a soli 36 euro: nobiltà in crisi?

Notizia sconvolgente dalla Scozia: pagando 36 euro è possibile ricevere i titoli nobiliari che più si preferiscono. Com'è nata l'iniziativa?

Tutti noi abbiamo sempre desiderato di avere uno dei tanti titoli nobiliari esistenti. Da piccoli, poi, la mente viaggiava tantissimo e si facevano giochi di ruolo in cui c'era un re, una regina, principi e principesse e altro ancora. Una volta diventati questa fantasia non ci ha mai abbandonato. E, contestualizzando la nobiltà al momento storico che vivevamo, ci siamo sempre chiesti cosa si prova ad essere la Regina Elisabetta. Quali sono i suoi doveri, ma soprattutto i suoi privilegi? Com'è svegliarsi la mattina e non dover lavorare? Pranzare con i capi di stato dei vari paesi? Oppure, com'è avere tra i propri amici intimi una star del cinema o della musica? Ma, a quanto pare, si può provare il brivido di sentirsi nobili con soli 36 euro. Il tutto ha avuto inizio in Scozia e sembra non trovare un freno.

Diventare nobili a soli 36 euro, l'ultima trovata della Scozia che vende titoli nobiliari

Chiacchierare a una cena di stato con Biden che ci confida le sue prossime mosse. Oppure essere ricevuti in Vaticano da Papa Francesco. Oltre agli impegni che permettono di viaggiare in lungo e in largo, essere nobili è soprattutto un piacere. Gli unici lavori sono quelli di rappresentanza, si può contare sulle tasse pubbliche e non fare assolutamente niente. Ebbene, chiunque voglia anche solo accontentarsi di appellativi come marchesa, duca e via discorrendo, può farlo tranquillamente.


La notizia sconvolgente è di questi giorni e proviene dalla lontana Scozia. È qui che si vendono titoli nobiliari a poco e niente. La somma richiesta è di circa 36 euro. Diciamo che la dinamica per essere lord e altro ancora è un po' simile a quando si comprano le stelle. Il tutto ha inizio nel lontano 2006 su idea di un'azienda scozzese dal nome Highland Titles.

Questa ha lanciato sul web la possibilità di ricevere uno dei tanti titoli nobiliari solo acquistando una porzione di terreno. Lo stesso è situato nella Riserva Naturale di Glencoe, nelle Highlands. Così, solo attraverso questa modalità s può essere nobili anche se non si ha il sangue blu nelle vene. Infatti, proprio come le stelle in cielo, anche qui, dopo l'acquisto del pezzo di terra, si riceva la certificazione.

La nuova trovata per salvare l'ambiente

Si tratta di un metodo, questo, per dare qualcosa in cambio alle persone incitandole, in realtà, a fare del bene. Infatti, tutti quei 36 euro a pezzo di terreno sono destinati alla difesa della fauna e della flora del parco prima citato. Inoltre, poi, l'appezzamento è ereditario, proprio come accade nelle famiglie della grande nobiltà.

Il terreno, inoltre, a differenza delle stelle, può essere visitato e migliorato piantando degli alberi. Purtroppo, però, non è possibile costruirci sopra una casa o un edificio a proprio piacimento. In compenso, almeno, non si dovranno pagare alcune tasse sullo stesso!

Katia Russo

Ciao, sono Katia, sono laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Salerno e attualmente sto continuando il percorso magistrale. Sono una grande curiosona, mi piace conoscere e trasmettere quante più notizie originali riesco a trovare. Adoro leggere, scrivere, disegnare, il cinema, la musica, l’arte e la cultura.

Articoli collegati