Benessere

Mani e labbra secche? Ecco i rimedi naturali, il segreto è in cucina

Per contrastare la secchezza delle labbra e delle mani in inverno si possono usare due rimedi naturali che abbiamo in cucina, ecco quali

Esistono dei rimedi naturali a 360 gradi che possiamo usare in caso di secchezza delle mani e delle labbra? La risposta, ovviamente, non può che essere sì. Con i primi freddi, le folate di vento e la pioggia è normale che la nostra pelle ne risenta in qualche modo. In alcuni soggetti più particolari, poi, è possibile che sia le labbra che le mani inizino a screpolarsi. E non c'è niente di più fastidioso poiché, delle volte, soprattutto per le mani, la secchezza arriva anche a provocare dolore. Però, prima di comprare la crema di qualche marchio super famoso che promette grandi risultati perché non affidarci alla natura? E tutto quello di cui abbiamo bisogno non dobbiamo nemmeno comprarlo: lo abbiamo sicuramente nella nostra cucina.

Labbra e mani secche per via dell'inverno, il primo dei rimedi naturali è l'olio

Il rimedi naturali di cui vogliamo parlare sono due ed entrambi aiutano sia le labbra che le mani. Il primo l'olio di oliva. Chi l'ha detto, infatti, che questo alimento serva solo in cucina come condimento? L'olio ha tantissimi benefici che aspettano solo di essere scoperti. E, alcuni di loro, riguardano anche le mani e le labbra che in questo periodo non se la passano affatto bene.


In alternativa del famoso burro cacao, che compriamo ogni anno in inverno e che poi sparisce all'improvviso, possiamo usare l'olio. Questo, infatti, è l'ideale sia per le labbra che si screpolano che per le mani, idratando e rendendo morbide entrambe.

Per quanto riguarda le prime, non servono grandi ricette da seguire o chissà che particolare metodo da applicare. Tutto quello che bisogna fare è semplicemente versare al massimo due gocce di olio su di esse. L'effetto vantaggioso è triplice: avremo labbra idratate, luminose e non più secche.

Anche per le mani non è prevista chissà che grande difficoltà nell'applicazione dell'olio. Semplicemente, bisogna realizzare degli impacchi che dovranno poggiarsi sulle mani per tutta la notte. Ovviamente, per evitare pasticci, bisogna servirsi di un paio di guanti.

La dolcezza benefica del miele

Un altro alimento che sicuramente fa al caso nostro è il miele. Questo non serve solo per addolcire le nostre giornate autunnali, ma ha tanti altri benefici. Ad esempio, anche per quanto riguarda le labbra, basta semplicemente applicarne un po' almeno tre volte al giorno. In tal caso le lebbra saranno idratate e ammorbidite, ma si saneranno anche quei soliti piccoli taglietti.

Per le mani c'è bisogno di creare una maschera, ma nulla di difficile. Basta solo miscelare il miele con l'olio d'oliva sopra menzionato oppure con quello di mandorla. Il composito che si andrà a creare dovrà essere applicato sulle mani per almeno 10 minuti. Poi, si passa a sciacquare con l'acqua tiepida.

Un altro rimedio naturale che si può tranquillamente mangiare è il chinotto, un grande alleato per la pelle e cartilagine.

Katia Russo

Ciao, sono Katia, sono laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Salerno e attualmente sto continuando il percorso magistrale. Sono una grande curiosona, mi piace conoscere e trasmettere quante più notizie originali riesco a trovare. Adoro leggere, scrivere, disegnare, il cinema, la musica, l’arte e la cultura.

Articoli collegati