Casa e Giardino

Come liberarsi delle lumache senza guscio che all’improvviso piombano in casa: i metodi casalinghi

Prima di provare i prodotti chimici, proviamo a liberarci delle lumache senza guscio con alcuni metodi casalinghi facili da realizzare

Animaletti piccoli, innocui, ma di sicuro non amati da tutti, le lumache senza guscio sono facili da ritrovare in casa. In particolare, è possibile vederle strisciare tranquillamente se si abita a Venezia, per la precisione in una casa al primo piano. Non sono una realtà così tanto lontana dalla nostra vita. Infatti è normale ritrovarsele in casa se accanto abbiamo un orto oppure un giardino. Questo perché le lumache senza guscio sono ghiotte di piante e ortaggi, ma anche di funghi e larve. Si differenziano dalle classiche lumache col guscio poiché durante il loro sviluppo lo perdono, ma non del tutto. Questo perché dentro al loro corpo si trova un organo che riprende proprio la forma di guscio ed è collegato direttamente al loro stomaco.

Lumache senza guscio difficili da mandare via dalla propria abitazione, proviamo con i metodi fai da te

Dopo una breve ed esaustiva conoscenza e spiegazione di questo piccolo animale, cerchiamo di capire come risolvere il problema di ritrovarsele in casa. Prima di comprare un prodotto chimico che farebbe male non solo a noi stessi, ma anche alla nostra casa, proviamo i metodi casalinghi. Tanto, mal che vada, non si subisce una grande perdita di denaro o di tempo.


Per evitare che molto lentamente arrivino alla nostra dispensa, al lavabo della cucina e a forchette e bicchieri, utilizziamo il primo trucco casalingo. Si tratta di una miscela fatta di lievito e miele. L’odore di questo mix sarà una trappola per le lumache senza guscio che ne saranno attratte per poi ritrovarsi bloccate dal miele. Così si potrà evitare che qualche lumaca vada a zonzo per la nostra casa.

I metodi casalinghi per tenere lontano le lumache senza guscio

Il secondo trucco casalingo è quello del rame. O meglio basterà cospargere il proprio giardino e alcune zone della nostra casa con un filo di rame e queste non si avvicineranno affatto all’abitazione. Altro metodo definito infallibile è quello della segatura che le lumache senza guscio non amano particolarmente.

Proprio come il rame, bisognerà cospargere la cenere di legna o la segatura vicino ai bordi di porte e finestre. Il metodo allontanerà sicuramente le lumache perché la segatura tenderà ad attaccarsi sul loro corpo. Una sensazione non proprio amata dall’animale.

Infine, l’ultimo trucco è quello della birra. Amata dalle lumache per via della presenza del lievito, bisognerà riempire dei contenitori di birra all’interno della propria cucina. Gli animaletti in questione vi si fionderanno all’interno, avendo difficoltà ad uscirne. Fatto questo, prendiamo il recipiente con lumaca e birra e lo gettiamo fuori.

Katia Russo

Ciao, sono Katia, sono laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Salerno e attualmente sto continuando il percorso magistrale. Sono una grande curiosona, mi piace conoscere e trasmettere quante più notizie originali riesco a trovare. Adoro leggere, scrivere, disegnare, il cinema, la musica, l’arte e la cultura.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *