Casa e Giardino

Dopo quanti giorni bisogna cambiare le lenzuola in estate?

È appena iniziata l'estate e si suderà tantissimo anche di notte. Così è giusto chiedersi dopo quanti giorni bisogna cambiare le lenzuola in estate?

L’estate è ufficialmente iniziata e, anche se con qualche settimana di anticipo, già fa sentire il suo caldo estenuante, che ci avvolge e ci fa sudare anche senza far niente. Gli amanti del freddo stanno rimpiangendo amaramente lo scorso inverno e l’autunno e non vedono l’ora che arrivi settembre. L’estate, infatti, ha i suoi pro e i suoi contro come ogni cosa. Se di mattina siamo perennemente circondati dal calore, di certo il discorso non cambia di notte. Le temperature notturne non sono fresche e alcuni hanno anche problemi ad addormentarsi per via del caldo. Ma non vogliamo parlare di questo. Piuttosto, come di mattina, anche di notte dobbiamo stare attenti alla nostra salute. Nello specifico ci chiediamo, dunque, ogni quanti giorni bisogna lavare e cambiare le lenzuola in estate?

Lavare le lenzuola in estate, dopo quanti giorni bisogna farlo?

Per sopravvivere al caldo, chiunque abbia una villa in montagna, la raggiunga prima che sia troppo tardi! Non tutti godono di una fortuna del genere o di vivere in una zona fresca che non abbia a che fare con l’afa. Comunque sia, a prescindere da dove si abita è bene sapere che si può combattere contro i batteri anche dormendo. Il modo è semplice e basta tener cura della propria igiene domestica.


In particolare parliamo della stanza da letto, luogo in cui amiamo stare di più per via proprio della presenza di un letto su cui distenderci per riposare o rilassarci. In estate si suda di più anche tra le coperte e questo permette la proliferazione di germi. Il che vuol dire che il materasso e il cuscino diventano umidi per via del nostro sudore e luogo preferito dei batteri, ma anche dei funghi.

La cosa si fa ancora di più complicata per via della nostra pelle e da cosa essa abbia addosso: parliamo di polline, microbi e acari della polvere che importiamo dall’esterno. Insomma, di certo tutto questo mix non porterà mai a nulla di buono. Dunque, cosa bisogna fare per evitare il peggio? Semplice, lavare e cambiare le lenzuola in estate almeno una volta alla settimana.

Altre informazioni interessanti per la nostra salute

Oltre alle lenzuola è importantissimo lavare anche le federe dei cuscini. Invece di una volta a settimana, bisogna cambiarli almeno 2 volte a settimana, soprattutto se si soffre di asma e sinusite. In questo modo, si rischia di meno di inspirare batteri e permettere la creazione di brufoli o altre impurità sul nostro viso.

Analogamente, il pigiama dovrà essere cambiato una volta a settimana e, infine, per essere sicuri al 100%, bisogna pulire il materasso almeno una volta ogni 6 mesi. Purtroppo, da come detto, non si sta mai tranquilli e bisogna combattere a 360 gradi per la propria salute riportando la giusta attenzione.

Katia Russo

Ciao, sono Katia, sono laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Salerno e attualmente sto continuando il percorso magistrale. Sono una grande curiosona, mi piace conoscere e trasmettere quante più notizie originali riesco a trovare. Adoro leggere, scrivere, disegnare, il cinema, la musica, l’arte e la cultura.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *