Casa e Giardino

Quale è il detersivo migliore per i piatti? Lo dice una classifica di Altroconsumo

A svelare qual è il detersivo migliore per i piatti ci pensa Altroconsumo. L'associazione ha eseguito un test su duecento consumatori

L’ultima classifica di Altroconsumo, ci svela quale migliore detersivo bisogna comprare per lavare i piatti. La classifica è stata stilata su un test effettuato sull’efficacia del prodotto, sui rischi di allergie e sull’impatto ambientale. Il test effettuato a maggio 2021 da Altroconsumo su circa duecento consumatori, che l’hanno provato a casa. Ha permesso così all’associazione, a tutela dei consumatori, di redigere una classifica su quelli più efficaci.

Quale è il detersivo migliore per i piatti?

In una cucina non può mancare assolutamente il detersivo per i piatti. Anche se sempre più famiglie possiedono una lavastoviglie. Tuttavia può capitare di dover lavare a mano qualche stoviglia. Come ben sappiamo in commercio si trovano diversi tipi di detersivi, da quelli tradizionali a quelli concentrati e super concentrati.


Si presentano in flaconi ridotti, riducendo così l’ingombro e rispettano di più l’ambiente perché utilizzano meno plastica. Oltre a questi, per tutelare l’ambiente, l’associazione consiglia ai consumatori anche l’alternativa del detersivo alla spina. Facile da trovare nei negozi e con il quale si utilizza sempre lo stesso flacone, basta solo ricaricarlo.

Per scegliere il detersivo migliore è sempre bene leggere l’etichetta, dove si possono leggere tutte le indicazioni per dosaggi. Infatti, quando si usa un detersivo per piatti nelle giuste dosi, si evita di sprecarlo e in più si rispetta l’ambiente. Un consiglio anti spreco sarebbe quello di acquistare flaconi con tappo push and pull, sarebbero quelli dotati di foro piccolo.

Ecco la classifica 2021 di Altroconsumo

Secondo la classifica di Altroconsumo, tra i migliori detersivi per piatti testati, il migliore risulta Green Emotion Piatti. Il flacone da mezzo litro che costa intorno a 1.29, è concentrato al limone e, ottiene un punteggio complessivo di 73. Nel dettaglio, ottiene 73 punti per l’efficacia di lavaggio, 82 per l’impatto sull’ambiente, 19 per rischio di allergeni e infine, 93 per le istruzioni.

Il detersivo Tandil (Aldi), risulta miglior acquisto con 67 punti totali. È un detersivo per piatti concentrato lemon da mezzo litro e costa, intorno agli 89 centesimi. Ottiene 67 punti per l’efficacia lavaggio, il 35 per l’impatto ambientale, il 59 per rischio di allergeni e, l’80 per le istruzioni.

Infine, troviamo Winni’s piatti, concentrato lime e fiori di mela, nel flacone da mezzo litro dal costo medio di 1.27. Il suo punteggio arriva a 68, di cui 64 efficacia lavaggio, 78 per impatto ambientale, 79 rischio di allergeni e 70 per istruzioni.

Camilla

Salve sono Camilla, mi piacciono molto le belle storie e i buoni film. Amo molto viaggiare e veder posti nuovi e lontani. Da piccola, fantasticavo molto, inventavo e scrivevo racconti, che finivano sempre a lieto fine. Poi crescendo ho fatto di ogni nuovo interesse, una passione. Le passioni sono importanti per me, sono il motore della vita. Senza di esse la nostra esistenza è piatta. Sono una continua scoperta anche per me stessa, tanto che alcune volte ne rimango meravigliata.

Articoli collegati