Coronavirus

Vaccini, open day per i giovani: ha iniziato il Lazio, ma ora si può in tutta Italia

In tutta Italia, con gli open day, si cerca di vaccinare i giovani che devono sostenere l'esame di maturità

Si sta cercando di velocizzare e cercare di fare i vaccini ai giovani, in particolare tutti quelli che devono sostenere gli esami di maturità. L’open day per i giovani è iniziato nel Lazio, si pensa di vaccinare tutti quelli che devono fare gli esami per le superiori entro il 2 giugno.

Open day giovani per i vaccini Covid: tutte le Regioni italiane si mobilitano per attuarlo

La campagna vaccinale corre e molte Regioni si stanno organizzando con degli open day per tutte le fasce di età che non sono comprese nel programma nazionale. In qualche caso, si vuole cercare di finire, e non buttare, fiale di farmaco già aperte, o quelle rifiutate dai pazienti. In queste giornate è possibile ultimare il numero di fiale non esaurite; importante la velocità della prenotazione per essere poi richiamati.


L’iniziativa nel Lazio di chiamare gli over 40 a poter vaccinarsi in un open day, è stato un enorme successo. Sono state somministrate in una sola giornata, ben 57mila dosi. Per questo motivo si vuole adottare lo stesso metodo con tutti i ragazzi che devono fare gli esami di maturità.

Una volta immunizzati i docenti e il personale, e immunizzando i maturandi entro il 2 giugno, gli esami sarebbero fatti in presenza senza correre troppi rischi.

Per i giovani sarebbero pronte le monodosi del vaccino Janssen, prodotto da Johnson & Johnson, quello a vettore virale, che non richiede alcun richiamo.

Tante le iniziative con azioni mirate, ricordiamo quella della Basilicata, che nella notte dell’8 maggio a Matera, con l’AstraNight, dalle ore 22,00 alle 6,00 del mattino dopo, ha somministrato 750 dosi a soggetti da 60 a 79 anni.

Open day anche in Abruzzo, che ha portato alla somministrazione di 3500 vaccini.

Grande iniziativa anche a Caserta, in un solo giorno sono stati vaccinati oltre 2500 persone dai 18 ai 30 anni; dosi destinate ai 50enni che le hanno rifiutate. Per questo si è aperta la prenotazione in ospedale, e ai fortunati, dopo poche ore, è stato somministrato il vaccino.

Anche la Sicilia si prepara ad organizzare un open day per gli over 40; già annunciato che saranno usati i vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson.

Anche la Liguria sarebbe disposta ad aprire ad un open day, cercando di sfruttare, per i più giovani, tutte le dosi di AstraZeneca che molti non vogliono fare.

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, mi occupo anche dell’area Finanza, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *