Salute

Richiamo immediato di fagottini di pasta sfoglia farcita di un noto marchio alimentare: ecco lotti e marca

Lidl ritira dagli scaffali i fagottini di pasta sfoglia farcita per presenza di una sostanza cancerogena nel peperoncino. Ecco lotti e marca.

Lidl ha diramato l’allerta alimentare con ritiro immediato dagli scaffali dei fagottini di pasta sfoglia farcita. Il comunicato è pubblicato sul sito Lidl e riguarda diversi lotti di fagottini d pasta sfoglia farcita a marchio Deluxe.

Richiamo immediato di fagottini di pasta sfoglia farcita

Il ritiro si è reso necessario per la presenza di “ossido di etilene” contenuto nell’ingrediente peperoncino.


L’ossido di etilene è un gas utilizzato per la sterilizzazioni. Molto usato negli ambienti ospedalieri per sterilizzare presidi chirurgici e medici, tubi e materiale che non può essere sterilizzato con autoclave. È classificata come una sostanza cancerogena per gli animali e limitata per l’uomo (dall' International Agency for Research on Cancer).

Nel comunicato Lidl assicura i propri clienti che visa la quantità minima non costituisce pericolo per la salute. La concentrazione riscontrata nel prodotto finito è pari a 0,0000183 mg/kg.

Confezione e lotti interessati

Le confezioni di fagottini di pasta sfoglia farcita sottoposte al ritiro sono di 965 grammi e fanno parte dei seguenti lotti:

a) 21005A con termine minimo di concentrazione (Tmc) 30 novembre 2022;

b) 21025M con Tmc 30 novembre 2022;

c) 21005A con Tmc  31dicembre 2022;

d) 21025M con Tmc 31 dicembre 2022;

e) 21033M con Tmc 31 dicembre 2022;

f) 21025M con Tmc 31 gennaio 2023;

g) 21033M con Tmc 31 gennaio 2023 (EAN 20841560).

Confezionamento

Il confezionamento dei  fagottini sottoposti al richiamo per allerta alimentare, è in Francia presso l’azienda Ajinomoto Frozen Foods France nello stabilimento di allée des Tournesols 771, ZAC du Barraouet, a Castelsarrasin. 

Si consiglia ai consumatori di controllare i lotti del prodotto e se risulta tra quelli indicati (lotto e termini mini di conservazione) riconsegnarlo al punto vendita. In questi casi spetta il rimborso del prodotto o la sostituzione con un altro lotto.

Per maggiori chiarimenti è possibile contattare il numero verde di Lidl Italia 800480048.

Nel comunicato si legge che: "Ajinomoto Frozen Foods France si scusa con tutte le persone coinvolte per il disagio
causato".

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, formazione tecnica e fiscale, dopo anni di consulenza in azienda e presso CAF. Mi occupo anche dell’area Finanza, Economia, Fisco, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza e Fisco, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Aiutano il Lettore nel disbrigo di pratiche e consigli su come evitare multe salate. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati