Gossip

Can Yaman weekend con Diletta Leotta in riva al lago di Como

Un weekend in riva al lago di Como, per la coppia Can Yaman e Diletta Leotta. Di nuovo paparazzata e si aggiudica la nuova copertina di Chi

Beccati ancora una volta Can Yaman e Diletta Leotta in riva al lago di Como, dove hanno trascorso un weekend insieme. Lo scoop, è stato documentato dal settimanale Chi. Sembra a questo punto, che la crisi che tanto si vociferava tra i due sia finita o non ci sia mai stata.

Can Yaman e Diletta Leotta weekend di passione

Continua a essere la storia più chiacchierata di questo 2021, ancora una volta paparazzati, Can Yaman e Diletta Leotta. Questa volta, mentre si scambiano sguardi languidi e carezze in riva al lago di Como. Dove si sono concessi un weekend lontano da tutti e in totale relax. Tanto da aggiudicarsi la copertina del settimanale Chi, e secondo Alfonso Signorini; “è scoppiata di nuovo la passione”.


Immagini che non lasciano dubbi sulla ritrovata serenità, dopo che ancora una volta nell’occhio del ciclone. Si vociferava, aria di crisi tra i due. Soprattutto dopo lo sfogo della Leotta, sul suo profilo Instagram, contro il giornalismo spazzatura. E, dopo l’immagine della giornalista sportiva, avvinghiata al figlio del presidente della Roma; Ryan Friedkin, mentre lo bacia.

Secondo il direttore del settimanale, la coppia si è ritrovata in un resort a cinque stelle; con vista sul lago di Como. Pare che ad arrivare prima sul posto sia stato lui, il sabato sera. Mentre lei, lo ha raggiunto domenica mattina. Hanno trascorso la giornata tra baci, effusioni e gite in barca. Tutto fa pensare a una sorte di riconciliazione e, dunque quale modo migliore per fare la pace? Ma c’è ancora chi nutre forti dubbi sulla veridicità di questo amore.

I dubbi del paparazzo Paolone su Can e Diletta

Dalle foto, tutto sembra essere chiaro, una storia d’amore, che procede a gonfie vele. I due, si sono ritrovati lo scorso weekend in riva al lago, dalle foto si evince come la coppia, si trovi a proprio agio; lasciandosi andare a baci e tenere carezze. Ma secondo il paparazzo Paolone, questa storia presenta molte lacune e, che i fatti in realtà non sono così.

Secondo il paparazzo, che dal suo profilo Instagram, ha scritto che la Diletta Leotta, era ancora a Milano; domenica pomeriggio alle 16:00. Poi è partita per il lago e, sempre secondo lui, è arrivata giusto il tempo delle foto, per poi ripartire. Il lunedì mattina, era già alla sua postazione in radio. Mettendo tutto in discussione.

Tapiro alla Leotta per il bacio a Friedkin

Dopo lo sfogo su Instagram e le foto del bacio con Friedkin, la Leotta si è aggiudicata un nuovo tapiro. Infatti, Valerio Staffelli, ha consegnato nelle mani della conduttrice radiofonica il suo settimo tapiro. La consegna avvenuta proprio lunedì mattina, davanti agli studi di radio 105.

Staffelli sottolinea il fatto, che la conduttrice stesse rientrando proprio dal lago di Como; con sorpresa della conduttrice stessa. In più durante la consegna s’intravede, l’attore turco in lontananza, che entra in un edificio. Ai microfoni di Staffelli, la conduttrice ribadisce che, all’epoca del bacio con Friedkin, era libera e non conosceva ancora Can Yaman e, la storia continua…

Camilla

Salve sono Camilla, mi piacciono molto le belle storie e i buoni film. Amo molto viaggiare e veder posti nuovi e lontani. Da piccola, fantasticavo molto, inventavo e scrivevo racconti, che finivano sempre a lieto fine. Poi crescendo ho fatto di ogni nuovo interesse, una passione. Le passioni sono importanti per me, sono il motore della vita. Senza di esse la nostra esistenza è piatta. Sono una continua scoperta anche per me stessa, tanto che alcune volte ne rimango meravigliata.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *