Televisione

Star in the star si dichiara un flop: l’esperienza si chiude alla terza puntata?

Mediaset chiude ed archivia il nuovo programma "Star in the star"? Non c'è molta speranza per un programma che registra ascolti troppo bassi

Sembrerebbe proprio che il nuovo programma di Ilary Blasi "Star in the star" chiude tutto già dalla prossima puntata. Le prime due puntate sono bastate per capire che il programma è a tutti li effetti un flop che non convince affatto. Se la prima messa in onda del format non aveva esordito proprio nel migliore dei modi, alla seconda puntata di certo non è andata meglio. A questo punto i vertici Mediaset stanno prendendo seriamente in considerazione la possibilità di cancellare del tutto il programma. Di certo, poi, non hanno giovato le continue critiche rivolte allo show per una certa somiglianza con due prodotti televisivi Rai. Infatti, prima del suo debutto "Star in the star" è stato accusato di aver copiato "Il cantante mascherato" di Milly Carlucci e "Tale e quale show" di Carlo Conti. Quali saranno adesso le sorti del programma adesso?

Mediaset chiude "Star in the star"? La seconda puntata potrebbe già essere stata l'ultima

A dare lo scoop ci hanno pensato molti siti web che si occupano di gossip e che, in un modo o nell'altro, sono molto vicini a fonti attendibili. Così nel giro di poche ore l'indiscrezione è arrivata all'orecchio degli altri giornali e adesso sembra non esserci più una via di scampo.


La bella conduttrice Ilary Blasi si dichiarava essere fiduciosa nell'iniziare questa nuova avventura come ha raccontato a Verissimo alla sua amica Silvia Toffanin. Ma, a quanto pare, la sua carica e la sua energia non sono affatto bastate. Prendendo i dati alla mano sappiamo che la prima puntata del format ha registrato l'11.02% di share che in termini di pubblico vuol dire 1.947.000 telespettatori. La seconda puntata, poi, non è andata meglio registrando un abbassamento dell'11.5% di share con solo 1.816.000 telespettatori da casa.

Insomma, parliamo di dati non affatto idilliaci che non hanno convito chi gestisce dall'alto la sorte dei programmi Mediaset. Si starebbe pensando di far terminare con la seconda puntata tutta l'avventura del programma. Di conseguenza, questo vorrebbe significare che "Star in the star" chiude tutto e saluta telespettatori e professionisti in una maniera molto rude così che non ve ne siano altre tracce.

La seconda possibile ipotesi

Oppure, gira voce che si potrebbe mandare in onda la terza puntata che risulterebbe essere in contemporanea anche l'ultima. In tal caso il copione prevederebbe che le restanti maschere svelerebbero la vera identità, andando così a tagliare le altre 5 puntate programmate.

Ovviamente si tratta solo di supposizioni che bisogna prendere con le pinze dato che le cose potrebbero sempre cambiare. Sicuro è, purtroppo, che tra la Mediaset e la Banijay non corre affatto buon sangue visto l'insuccesso del programma. I piccoli accorgimenti come il miglioramento delle maschere, far cantare i protagonisti dal vivo e l'aggiunta della maschera di Paul McCartney non sono serviti a nulla.

Katia Russo

Ciao, sono Katia, sono laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Salerno e attualmente sto continuando il percorso magistrale. Sono una grande curiosona, mi piace conoscere e trasmettere quante più notizie originali riesco a trovare. Adoro leggere, scrivere, disegnare, il cinema, la musica, l’arte e la cultura.

Articoli collegati