Sport

Calhanoglu-Inter, è fatta: lo stesso giocatore annuncia il passaggio ai nerazzurri

Calhanoglu l'anno prossimo cambierà maglia ma non la città: dal Milan passa all'Inter

Calhanoglu all’Inter è solo questione di ore. Il giocatore impegnato con la sua Turchia ad Euro 2020, appena determinata l’eliminazione della sua nazionale dal Torneo, ha dato l’annuncio. Domani il turco farà le visite mediche all’Inter e firmerà il contratto.

L’Inter fa il primo regalo a Simone Inzaghi

Dopo il grave problema di salute accorso ad Eriksen, e senza sapere ancora a cosa si andrà incontro, l’Inter doveva trovare un sostituto. Lo ha trovato a parametro zero, nel turco Calhanoglu, che già nei giorni scorsi aveva trovato molte difficoltà a rinnovare con il Milan, e i nerazzurri ne hanno approfittato.


Lo stesso giocatore ha annunciato che domani si recherà a fare le visite mediche, a seguire poi la firma del contratto. Nello stesso tempo, il Milan dopo aver perso Gigio Donnarumma, passato al PSG, perde un altro tassello importante protagonista della stupenda stagione passata.

I dettagli dell’operazione

Il giocatore, che sarà libero dal Milan a fine mese, si accaserà all‘Inter con un contratto di 5 milioni di euro a stagione più bonus per tre anni, con opzione per il quarto. Il Milan, che fino all’anno scorso dava al calciatore 2,5 milioni l’euro l’anno, aveva offerto per la prossima stagione 4 milioni di euro l’anno, ma al calciatore non sono bastati.

Un po’ come è accaduto per Gigio Donnarumma, il Milan non ha voluto partecipare ad aste; adesso i rossoneri sono obbligati di trovare subito un sostituto del turco, individuato già in Zaccagni dal Verona.

Per Simone Inzaghi una pedina molto importante per lo scacchiere nerazzurro e per il gioco che vuole l’allenatore. Con la quasi sicura assenza di Eriksen, bisognava ricorrere ai ripari, e Calhanoglu può essere l’ideale. Per il neo allenatore dell’Inter il turco può essere utilizzato come Luis Alberto alla Lazio.

In uscita dall’Inter, a stretto giro, saranno ceduti Nainggolan, Vecino e Joao Mario.

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, mi occupo anche dell’area Finanza, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *