Sport

Il Milan batte il Benevento 2-0 e ritorna secondo in classifica in piena zona Champions League

Milan-Benevento finisce 2-0: il Milan in piena corsa Champions League, il Benevento in piena zona retrocessione

Il Milan, nel posticipo del sabato sera della 34esima giornata di Serie A, batte il Benevento per 2-0 e si riporta momentaneamente secondo in classifica, aspettando che Atalanta, Napoli e Juventus, giochino le loro partite oggi. Situazione tragica per il Benevento, che con questa sconfitta rimane in piena zona retrocessione al terzultimo posto con Cagliari e Torino, e che devono giocare ancora la loro partita.

Milan-Benevento 2-0: ai rossoneri basta un gol per tempo

Dopo due ko il Milan torna alla vittoria e mantiene aperta la sua corsa alla Champions League. Lo fa contro il Benevento, che con questa sconfitta viene risucchiato in maniera totale in zona retrocessione, dopo un girone di andata spettacolare; a rischio la panchina di Pippo Inzaghi per queste ultime quattro partite di campionato.


La partita il Milan la sblocca dopo appena 6 minuti con un’azione corale, la palla arriva a Calhanoglu, che grazie ad un velo di Kessie, riesce a piazzare la palla, e segnare l’1-0. Il Milan continua ad attaccare e le occasioni per raddoppiare sono tante, ma Montipò è bravo su Saelemaekers, Ibrahimovic e Leao.

Nella ripresa il Benevento prova a reagire, ma è ancora il Milan che ci prova; è proprio dal duello Ibrahimovic-Montipò, che arriva il raddoppio dei rossoneri. Tiro dello svedese, il portiere ribatte, ma c’è Theo Hernandez che si avventa sul pallone e segna il gol del definitivo del 2-0.

Il Milan con questa vittoria si riporta al secondo posto in classifica a 69 punti, ma deve attendere i risultati delle partite di oggi dei suoi avversari. L’Atalanta a 68 punti deve giocare una partita a Reggio Emilia contro il Sassuolo; il Napoli a 66 punti deve giocare allo stadio Maradona contro il Cagliari, in lotta per non retrocedere. La Juventus, anche lei a 66 punti, deve giocare ad Udine.

Per il Benevento è buio pesto, terzultimo posto a 31 punti con il Cagliari, che deve giocare con il Napoli, e con il Torino, che a parte la partita importantissima di oggi contro il Parma, ha da recuperare la partita il 19 maggio contro la Lazio.

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, mi occupo anche dell’area Finanza, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *