Sport

Napoli perfetto e straripante: batte l’Udinese e vola in testa alla classifica di Serie A in solitaria

Napoli straripante quello visto contro l'Udinese in campionato: vittoria e testa della classifica in solitaria

Il Napoli nell'ultima partita della quarta giornata di campionato di Serie A, disputata lunedì sera, batte l'Udinese al Friuli per 0-4 in modo netto e straripante. Gli uomini di Spalletti, alla quarta vittoria in campionato su quattro partite, ora si trovano in vetta alla classifica a punteggio pieno a 12 punti, seguiti dalla coppia milanese Inter e Milan a 10 punti, e a +10 sulla Juventus.

Udinese-Napoli finisce 0-4: dominio partenopeo

La partenza tra Udinese e Napoli è in equilibrio, sia per i bianconeri che per i partenopei, la vittoria significa testa della classifica. Ma poi la squadra di Spalletti accelera e la sblocca con Osimhen al 24' minuto; pallonetto di Insigne che con uno scatto beffa Silvestri, il nigeriano è lesto ad anticipare i difensori friulani e mette in rete. Subito dopo palo di Fabian Ruiz e poi il raddoppio di Rharami al 35' minuto. L'azione inizia ancora da Insigne, sponda di Koulibaly e il giocatore, solo davanti alla porta, non sbaglia.


Nel secondo tempo l'Udinese entra sfiduciata in campo, anche se in precedenza con la Juventus era riuscita a pareggiare una partita simile. Il tris del Napoli è firmato da un gran gol di Koulibaly al 52' minuto. Ancora Napoli, questa volta è l'ultimo arrivato in casa Napoli, Anguissa, ad andare vicino al gol, prodigioso l'intervento di Silvestri. La quarta rete arriva comunque, all'84' minuto la realizza il subentrato Lozano.

L'Udinese con questa sconfitta rimane ferma a 7 punti con Lazio, Atalanta e Bologna. Il Napoli si porta a 12 punti, a +2 su Inter e Milan e a +3 su Roma e Fiorentina. Ma la cosa forse più importante, a +10 sulla Juventus.

Stasera si torna in campo per un turno infrasettimanale, e l'Inter impegnata a Firenze cercherà di rubare il primo posto in classifica ai partenopei. Il Milan invece giocherà domani sera a San Siro una partita facile sulla carta contro il Venezia. Il Napoli invece sarà impegnato giovedì sera in un'altra trasferta impegnativa, a Genova contro la Sampdoria.

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, formazione tecnica e fiscale, dopo anni di consulenza in azienda e presso CAF. Mi occupo anche dell’area Finanza, Economia, Fisco, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza e Fisco, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Aiutano il Lettore nel disbrigo di pratiche e consigli su come evitare multe salate. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati