Sport

Olimpiadi 2020, Bacosi argento nello skeet donne: nel nuoto la 4×100 fa la storia dell’Italia con l’argento

Ottima l'Italia ai giochi olimpici di Tokyo. Da poche ore l'argento della Bacosi nello skeep, ieri argento nella 4x100 e bronzo nei 100 rana

Notizia di pochi minuti fa, che arrivano dalle Olimpiadi 2020, l'italiana Diana Bacosi è medaglia d'argento nello skeet donne. Oro a Rio, la nostra atleta pensava di ripetersi, ma si arrende alla statunitense Amber English per un solo punto, 56-55. A lungo la nostra Bacosi è stata in vantaggio, ma nell'ultima serie gli sono stati fatali due errori, l'americana ne ha commesso solo uno.

La 4x100 stile libero maschile fa la storia dell'Italia

La specialità 4x100 di stile libero maschile scrive un vero pezzo di storia nel nuoto italiano e vincono l'argento, ora agli americani. In questo caso battono il record italiano, il quartetto dell'impresa è formato da Manuel Frigo, Thomas Ceccon, Alessandro Miressi e Lorenzo Zezzeri.


Questa affermazione segna la storia per l'Italia, prima stabilendo il nuovo record con il tempo di 3'10"11, e poi perché porta la prima medaglia olimpica in questa specialità, la staffetta veloce. Oro agli americani, bronzo per l'Australia.

Olimpiadi 2020, Martineghi vince la medaglia di bronzo nei 100 rana

Un'altra soddisfazione allo sport italiano, seppur di bronzo, l'ha regalato il nostro atleta Martineghi, che ha conquistato la medaglia di bronzo nella specialità 100 rana. L'azzurro ha chiuso in 58"33. L'oro va al britannico Adam Peaty, l'argento all'olandese Arno Kamminga.

L'intervento e i complimenti di Malagò

Per Malagò quella dei ragazzi del nuoto è stata un'impresa leggendaria, in particolare quella del 4x100. La medaglia di bronzo nei 100 rana di Martineghi ce la potevamo aspettare. I complimenti comunque vanno a tutti, ogni medaglia conquistata rappresenta un'impresa, e l'Italia in questo momento, sta facendo vedere che c'è.

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, formazione tecnica e fiscale, dopo anni di consulenza in azienda e presso CAF. Mi occupo anche dell’area Finanza, Economia, Fisco, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza e Fisco, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Aiutano il Lettore nel disbrigo di pratiche e consigli su come evitare multe salate. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati