Meteo

Meteo, torna nei prossimi giorni il caldo tipico del Nord Africa

Meteo, la settimana in corso e per tutto il weekend, l'Italia sarà attraversata dal caldo africano

Per gli amanti del mare e della montagna, si prospetta un fine settimana e delle previsioni meteo all'insegna del sole e del ritorno del caldo africano. Il tempo di questa settimana risulterà più stabile e rispecchierà il periodo stagionale. Piano piano le temperature aumenteranno fino a toccare temperature oltre i 35 gradi in tutto il Paese, iniziando dal Nord già a metà settimana. Nel fine settimana e nel prossimo weekend, l'Italia sarà colpita poi da un picco di caldo africano, iniziando dalla Sardegna, e in alcuni casi, superando anche la soglia dei 38 gradi.

Meteo, il tempo di questa settimana

Già da oggi, martedì 20 luglio, si inizieranno ad avere temperature in rialzo, fino ad arrivare sui 34/35 gradi in Toscana e in Sardegna. Per il resto dell'Italia si registra una situazione tranquilla e senza problemi di temporali in modo particolare. Per la giornata di mercoledì 21 luglio, l'unica variazione da segnalare, è quella che anche al Sud si inizierà ad avere un aumento delle temperature, previste tra i 34/35 gradi.


Per giovedì 22 luglio, un ulteriore aumento si avrà sulle isole, parliamo di Sardegna e Sicilia, dove le temperature potranno arrivare a toccare i 36 gradi. Invariate nelle altre Regioni del Paese. Per venerdì 23 luglio, un ulteriore aumento delle temperature, andranno a colpire in particolare la Sardegna, che toccherà un picco di 38 gradi. Anche la Toscana sarà avvolta in questo aumento di temperatura.

Le previsioni per il weekend 24-25 luglio

In gran parte del Paese il tempo rimarrà soleggiato e con temperature che potranno toccare fino ai 40 gradi in Sardegna, Sicilia e Puglia. Per il resto d'Italia non si dovrebbero superare i 38 gradi.

Le uniche zone che potrebbero iniziare ad invertire la tendenza, sono quelle della Val Padana e del NordOvest. Non si dovrebbero registrare variazioni temporalesche importanti e che destano preoccupazioni, ma comunque si potrà iniziare a vedere un inversione di tendenza.

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, formazione tecnica e fiscale, dopo anni di consulenza in azienda e presso CAF. Mi occupo anche dell’area Finanza, Economia, Fisco, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza e Fisco, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Aiutano il Lettore nel disbrigo di pratiche e consigli su come evitare multe salate. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati