Cronaca

AstraZeneca, arriva la decisione dell’Ema: vaccino sicuro ed efficace

L'agenzia del farmaco Europea si è pronunciata sul vaccino AstraZeneca; nessun legame con la trombosi e ok alla somministrazione

Nella giornata di oggi si è tenuta la riunione dell’Ema per discutere la sospensione del vaccino AstraZeneca. Lo scopo era quello di trovare un suo collegamento con la morte di alcune persone che avevano ricevute un particolare lotto. La direttrice dell’Ema, Emer Cooke, ha subito voluto chiarire che il vaccino AstraZeneca è sicuro ed efficace per proteggere le persone dal Covid-19.

Il vaccino AstraZeneca è sicuro e può essere somministrato

Anche il presidente dell’Aifa, Giorgio Palù, è convinto dell’integrità del vaccino AstraZeneca anti Covid-19; la sua richiesta e  che al massimo, si faccia una ricerca per capire quali possono essere le categorie o le popolazioni più a rischio.


Nel frattempo, l’agenzia del farmaco britannica, ha escluso totalmente che ci sia un legame tra il vaccino somministrato AstraZeneca e i casi di trombosi diagnosticati dopo la somministrazione. Nel Regno Unito sono state somministrate decine di milioni di dosi, e i casi avversi al vaccino si contano come quelli delle persone che vengono colpite da un fulmine.

Anche il direttore dell’Aifa, Nicola Magrini, ci tiene a precisare che non è stata confermata nessuna teoria che c’è un collegamento tra la somministrazione del vaccino AstraZeneca e i casi di morte che sono stati registrati. Purtroppo sono da attribuire ad altre ragioni o al massimo a delle coincidenze e a delle casualità.

Continua il direttore dell’Aifa, non si può far altro che tenere conto di alcune raccomandazioni sulla somministrazione del vaccino e all’uso che se ne fa; tutti i casi sono in corso di valutazione.

 

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, mi occupo anche dell’area Finanza, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *