Cronaca

Femminicidio a Brescia: donna uccisa a martellate dall’ex mentre era in auto

Morte assurda di una donna a Brescia: uccisa dal suo ex a martellate mentre era in auto

La tragedia e l'ennesimo femminicidio è accaduto a Castagneto, Brescia. Una donna presa a martellate e massacrata in auto dal suo ex compagno. L'aggressore è stato lui stesso a chiamare i Carabinieri e a costituirsi; per molto tempo l'uomo è sembrato completamente assente.

Brescia, donna uccisa a martellate dall'ex

L'episodio di femminicidio, l'ennesimo è accaduto in provincia di Brescia, a Castagneto. L'uomo protagonista dell'omicidio si chiamava Ezio Galesi, 59 anni, la vittima invece aveva 49 anni e si chiamava Elena Casanova.


La scena presentatosi ai Carabinieri è stata a dir poco raccapricciante, è stato lo stesso omicida a chiamare i Carabinieri dicendo che aveva ucciso la sua ex. La coppia non viveva più insieme ormai da un anno, ma lui non lo accettava. La donna, con una figlia di 17 anni, avuta da un suo precedente matrimonio; la vittima era operaia all'Iveco nella stessa città.

La donna si trovava nella propria auto al momento dell'aggressione e aveva appena parcheggiato. Ma neanche il tempo di scendere dall'auto che l'uomo, il suo aggressore, è arrivato in bicicletta. L'uomo, con in mano un martello, avrebbe primo rotto il parabrezza dell'auto della donna, e poi si è scagliato su di lei non dandogli scampo, colpendola più volte; la donna è morta sul colpo.

Questa vicenda lascia l'intero Paese sotto choc, ora l'aggressore si trova in Caserma per essere interrogato, anche se la dinamica è abbastanza chiara; l'uomo avrebbe da subito ammesso di aver compiuto la strage e di essersi avventato sulla donna.

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, formazione tecnica e fiscale, dopo anni di consulenza in azienda e presso CAF. Mi occupo anche dell’area Finanza, Economia, Fisco, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza e Fisco, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Aiutano il Lettore nel disbrigo di pratiche e consigli su come evitare multe salate. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati