Cronaca

Incidente sul lavoro: a Prato muore una giovane di 22 anni

Incidente sul lavoro in un'azienda tessile a Prato: muore una giovane di 22 anni.

Purtroppo si registra ancora una vittima sul posto di lavoro; quest’ultimo episodio vede protagonista una ragazza di 22 anni che stava lavorando vicino ad un macchinario in un azienda tessile. L’accaduto si è verificato a Oste di Montemurlo, in provincia di Prato; le Forze dell’Ordine stanno cercando di capire cosa sia veramente successo.

Morta una ragazza di 22 anni in un azienda tessile

Le indagini proseguono, per capire effettivamente cosa sia successo. Una ragazza di 22 anni ha perso tragicamente la vita mentre stava lavorando vicino ad un macchinario in un azienda tessile. Per motivi ancora da chiarire, è stata risucchiata dal rullo del macchinario; al momento che ci si è accorti di cosa stava accadendo non c’è stato più nulla da fare.


La ragazza, 22 anni, mamma di un bambino di 5 anni, era residente a Pistoia con i genitori e il fratello. Andava in questa azienda da circa un anno a lavorare, proprio per dare un futuro a suo figlio avuto in giovanissima età.

La ragazza, da quello che dicono i colleghi, era stata messa vicino a questo macchinario circa un anno fa, ed era diventata una vera professionista, lo usava con naturalezza.

Il macchinario, un orditoio, è stato messo sotto sequestro. Le prime ricostruzioni, darebbero per certo che la ragazza, tramite il rullo, sia stata trascinata nello stesso. Una volta che i colleghi si sono accorti dell’incidente hanno bloccato il macchinario, e hanno chiamato il 118.

Purtroppo, all’arrivo dell’ambulanza, il personale non ha potuto fare altro che constatare la morte della ragazza. C’è stato bisogno dell’intervento dei Vigili del Fuoco per estrarre il corpo della ragazza, ora al vaglio delle indagini per l’autopsia.

La causa non è ancora certa, la ragazza lavorava in coppia con un’altra persona, che al momento era girata di spalle. Avrebbe dichiarato che la povera ragazza non ha urlato e chiesto aiuto. Da questa dichiarazione non è da escludersi che la giovane abbia avuto un malore; solo l’autopsia potrà dire cosa sia veramente successo.

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, mi occupo anche dell’area Finanza, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *