Cucina

Dalgona biscuit: ecco come fare in casa il famoso biscotto di Squid Game

Ritornato alla ribalta per il successo della serie televisiva Squid Game, il Dalgona biscuit, sta spopolando sul web. Ecco come farlo in casa

Il Dalgona biscuit, è un biscotto coreano sottile e friabile con un’immagine impressa nel centro. Un biscotto che nelle ultime settimane sta spopolando sul web. Da quando è apparso nella seguitissima serie coreana, Squid Game.

Dalgona biscuit famoso biscotto di Squid Game

Squid Game è la serie coreana al primo posto nelle proposte di Netflix, dopo aver raggiunto la fama mondiale. Anche se è da poco più di un mese presente sulla piattaforma Netflix, in 90 paesi del mondo. La serie composta da nove episodi, ha scatenato fin da subito interesse e polemiche.


Squid Game, narra di un gruppo di persone che partecipano a un gioco, dove rischiano di perdere la vita oppure vincere un montepremi di milioni di euro. Infatti, i giocatori sottoposti a varie sfide fisiche e psicologiche, sono tenuti sotto controllo da guardie vestite di rosso. Chi perde, viene ucciso facendo crescere di conseguenza il montepremi.

Chi non l’ha vista, ne avrà sentito parlare sicuramente, visto l’enorme successo. Sebbene, ancora non sia disponibile in lingua italiana, è possibile seguirla in lingua originale o in inglese. Come detto prima la serie sta suscitando non poche polemiche per i temi che tratta.

Il gioco del calamaro” (questo è il titolo tradotto dal coreano), descrive una vita vissuta sotto il capitalismo, la lotta di classe e i debiti economici, attraverso una gara drammatica e sanguinaria. Ed è in uno di questi giochi che spunta il Dalgona. Nel terzo episodio della serie, i concorrenti devono scontornare la forma incisa sui biscotti. In Squid Game, troviamo solo quattro forme: cerchio, triangolo, stella e ombrello.

Come fare in casa il famoso biscotto coreano

Il Dalgona, è un dolcetto di strada composto da due soli ingredienti: zucchero caramellato e bicarbonato. Molto popolare negli anni 70/80, oggi ritorna alla ribalta proprio grazie alla serie di Netflix. Era ed è venduto ancora oggi di fronte alle scuole. Una volta acquistato i bambini se riescono a scontornarlo lasciando l’immagine integra, ricevono un altro biscotto in omaggio.

Ed è da questo passatempo dei bambini, che la serie prende spunto e introduce il gioco. Trattandosi, dunque di un biscotto friabile e che si spezza facilmente, scontornarlo senza romperlo è praticamente impossibile. Tuttavia, i concorrenti non si trovano fuori scuola ma in Squid Game e le conseguenze per chi sbaglia sono gravissime.

Il ritorno alla popolarità del Dalgona, ha fatto sì che tutti nel web, sono andati alla ricerca della ricetta per farlo in casa. Tra l’altro è davvero semplice, in poco tempo e con solo due ingredienti, possiamo riprodurlo in casa e far giocare i nostri bambini.

Ricetta Dalgona

Ingredienti: zucchero e bicarbonato

Preparazione: far sciogliere 2 cucchiai di zucchero in un pentolino a fiamma media. Appena lo zucchero sciolto risulta ambrato, aggiungere un pizzico di bicarbonato. Mescolare fino a renderlo una crema, poi versare il composto ottenuto su un foglio di carta forno, schiacciare con il fondo di un pentolino ottenendo così una forma piatta e rotonda. Poi incidere con un stampino dalla forma scelta, senza però ritagliarlo. Far raffreddare e indurire il Dalgona. Adesso, basta munirsi di un ago e tanta pazienza e provare a scontornarlo.

Imma Castaldo

Ciao sono Imma, la mia più grande passione è la cucina e tutto ciò che ne deriva. Una passione che coltivo fin da ragazza, che poi ho dovuto mettere un po’ da parte con l’arrivo dei miei pargoli. Ora che sono grandi ho ripreso a mettere le mani in pasta. Dal dolce al salato, dai primi ai secondi, passando per ricette della tradizione, arrivando poi alla pizza e panini per accontentare tutti. Impastare e sperimentare ricette nuove mi rilassa e mi tiene occupata, ho imparato ad avere pazienza e rispettare i tempi di lievitazione dei miei impasti, mi piace molto utilizzare il lievito madre. La passione più grande sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli. Ho scoperto poi che oltre a cucinare è bello raccontare e trasmettere ricette e consigli.

Articoli collegati