Cucina

Parmigiana di finocchi, contorno dal sapore rustico

Parmigiana di finocchi, una vera bontà della cucina italiana, facile e veloce da preparare

La parmigiana di finocchi è un contorno dal sapore rustico e corposo, da servire in ogni occasione. Questo piatto può essere una delle tante varianti della classica parmigiana di melanzane, un contorno da servire con carne o pesce, oppure come piatto unico. Un piatto semplice da realizzare, molto gustoso e cremoso grazie alla besciamella che lo rende quasi vellutato. 

Parmigiana di finocchi: di cosa stiamo partlando

I finocchi sono deliziosi ortaggi dal sapore fresco e delicato, coltivati in tutta Italia, si adattano facilmente ad ogni tipo di terreno. In cucina vengono utilizzati cotti, ma spesso anche crudi. Hanno un sapore molto fresco e spesso affettati sottilmente insaporiscono ogni tipo di insalata mista. Li possiamo anche fare fritti, e possiamo utilizzare anche le barbette esterne. La parmigiana di finocchi viene arricchita con besciamella, prosciutto e formaggio filante, che renderà il piatto non molto leggero, ma ricco di gusto. 


Ingredienti

  • 3 finocchi
  • 500 ml di besciamella
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 150 gr di scamorza
  • 100 gr di formaggio grattugiato

Preparazione

Per preparare la parmigiana di finocchi dobbiamo per prima cosa occuparci dei finocchi. Puliamo e laviamo bene i finocchi, poi affettiamoli. Cuociamo le fette ottenute in acqua bollente salata per circa 10 minuti. Una volta cotti togliamoli dall’acqua e lasciamoli raffreddare.

Grattugiamo grossolanamente la scamorza. In una teglia da forno mettiamo le fette di finocchio, aggiungiamo qualche cucchiaio di besciamella e poi mettiamo il prosciutto, la scamorza e il formaggio grattugiato. Copriamo con altre fette di finocchio e continuiamo a strati fino a esaurimento degli ingredienti. Finire con besciamella e formaggio grattugiato. Inforniamo a 180 gradi per 30 minuti.

Buon appetito.

Tiziana Alvemini

Ciao, sono Tiziana, una delle mie più grandi passioni è la cucina. Fin da bambina amavo pasticciare in cucina e spesso facevo dolci buoni e anche carini. Poi crescendo ho imparato a fare di tutto, creando ricette e aggiungendo un tocco personale a quelle tradizionali con ottimi risultati, cercando di accontentare i gusti di tutta la mia famiglia.

Articoli collegati