Finanza

20 ottobre: Borsa di Milano in rialzo, decolla Azimut

La Borsa di Milano oggi, 20 ottobre, è la migliore tra i listini europei, con un rialzo significativo e decolla il titolo Azimut.

Chiusura positiva, oggi, 20 ottobre per la Borsa di Milano che si posiziona come migliore tra i principali listini del Vecchio Continente. Piazza Affari ha visto un rafforzamento dopo l'accordo per la cessione di quota di Falck renewables al fondo infrastrutturale IFF, poi seguirà l'OPA.

La migliore performance è di Azimut del FTSE MIB, seguita da Anima con oltre il 3%. Poi, un balzo improvviso anche per SECO che raggiunge +11%, dopo che la società ha deciso di puntare al campo dell'innovazione tecnologia e quindi, a nuove acquisizioni.


Il valutario Euro/Dollaro USA si ferma a 1,165. Chiude in positivo la seduta l'oro con un guadagno di +0,83%. In rialzo, anche se di poco, il petrolio (Light Sweet Crude Oil) +0,48%.

Lo spread si mantiene invariato a 104 punti base, i BTP a dieci anni si attestano a 0,92%.

Tra i vari listini, stabile Francoforte, che non mostra variazioni significative, seguita da Londra che si mantiene piatta +0,08%, mentre Parigi con una crescita modesta +0,54%.

In crescita il FTSE MIB Italia Mid Cap +0,82%, seguito dal FTSE Italia Star +0,97%.

La situazione di ieri: 19 ottobre: Borse in rialzo, al top Enel, male Sanpaolo, Telecom e Poste Italiane

20 ottobre: Borsa di Milano in rialzo, decolla Azimut

Le migliori performance delle Blue Chip di Piazza Affari vedono al primo posto con un rialzo importante, Azimut +4,43%. A seguire Poste Italiane con +2,49% e Italgas con +2,44%. In rialzo anche DiaSorin con +2,29%.

Forti ribassi invece su Nexi che chiude a fine seduta a -0,79%, seduta difficile anche per Ferrari che porta a casa un -0,70%.

Nella classifica dei titoli a media capitalizzazione della Borsa di Milano, si evidenziano: Alerion Clean Power +15,76, Falck Renewables +13,80%, ERG +5,42% e IGD +4,51%.

Invece, le peggiori di oggi, sono: Carel Industries -2,26%, doValue -2,12%, Autogrill -1,74% e GVS -1,47%.

Angelina Tortora

Giornalista iscritta all'Ordine dei Giornalisti Campania e ragioniera commercialista iscritta all’ordine dei Revisori Ufficiali dei Conti. Esperta in ambito fiscale e previdenziale, sempre vicino al Lettore nel disbrigo di pratiche e nello svolgimento di quesiti su varie tematiche previdenziali e fiscali. Esperta SEO e formazione.

Articoli collegati