Pensioni

Come comunicare IBAN del conto corrente all’INPS per ricevere l’assegno invalidità

La nuova procedura semplificata per comunicare IBAN del conto corrente all'INPS per ricevere l'assegno invalidità e tutte le prestazioni.

L’INPS oltre ad erogare l’assegno pensione eroga anche l’assegno invalidità. Un Lettore ha chiesto agli Esperti di InformazioneOggi, come comunicare IBAN del conto corrente all’INPS. In effetti la domanda è la seguente: "Una volta presentata domanda di invalidità e fatta la visita all'INPS nel caso in cui venga accertata e accolta per ricevere l'assegno mensile cosa si deve fare? Si comunica l'IBAN? Se sì in che modo? Potreste chiarirmi la situazione? Grazie mille in anticipo". Rispondiamo a questa domanda utile a molti.

Come comunicare l’IBAN del conto corrente all’INPS per ricevere l’assegno invalidità

Per comunicare le coordinate all’INPS o anche solo per variarle, bisogna utilizzare il servizio online INPS. Al servizio si accede con lo SPID, CNS o CIE.


Dopo aver effettuato l’accesso online al servizio, seguire le indicazioni e inserire le coordinate bancarie (IBAN). Consigliamo di controllare con attenzione se sono riportate nel modo giusto. Scaricare la ricevuta  e stampare la domanda. Questa è una nuova procedura semplificata in ottica della sicurezza Covid.

La vecchia procedura prevedeva la stampa dei moduli AP03 eAP04, si doveva compilare e dovevano essere firmati dalla banca o posta. Poi si dovevano inviare tramite il servizio online dell’INPS alla sezione “documenti”. Poi, stampare la ricevuta e stampare la domanda.

Il nuovo sistema molto più semplice ha snellito la procedura ed evitato che gli aventi diritto alla pensione o alle prestazioni assistenziali si rechino presso Poste o banche.

Consigliamo di consultare anche le ultime FAQ:

Contatti INPS

L'INPS mette a disposizione del cittadino un call center che permette di risolvere molti problemi e chiedere informazioni sulle pratiche in atto. Per qualsiasi informazione è possibile telefonare al numero 803 164 gratuito da rete fissa. Mentre da rete mobile il numero 06 164 164 a pagamento secondo la tariffa dello gestore.

Inoltre, è possibile inviare anche una mail all'INPS Risponde e si può accedere anche senza l'accesso con credenziali. Nel messaggio indicare tutti i riferimenti di pratica. Il servizio è gratuito e può essere utilizzato anche su smartphone o tablet.

Esperto risponde

Invia una domanda agli esperti di InformazioneOggi.it, Andrea Napolitano e Annalisa Giordano. Il servizio è semplice e gratuito. I temi trattati riguardano l'ambito fiscale, giuridico, amministrativo, previdenziale e agevolazioni disabili. Scrivici: esperto.informazioneoggi@gmail.com o WhatsApp +39 379 122 7826

Articoli collegati