Mondo

Micol Benetti, eccellenza della Federico II, vince il ‘Nobel dei giovani ricercatori’

Micol Benetti è una giovane mente, una eccellenza della Federico II, e ha vinto il ‘Nobel dei giovani ricercatori’ per la Cosmologia

Ha trentotto anni la giovane ricercatrice che ha vinto il "Nobel dei giovani ricercatori". Il suo nome è Micol Benetti, eccellenza della Federico II. È una fisica italiana che ha ottenuto un prestigioso riconoscimento che rende orgogliosa l’intera Università di Napoli. Questa giovane donna si è distinta in un campo complesso ed affascinante, quello della Cosmologia.

Micol Benetti, eccellenza della Federico II, vince il ‘Nobel dei giovani ricercatori’

Ha il volto di una trentottenne l’eccellenza italiana. Si chiama Micol Benetti ed è una fisica che lavora come ricercatrice all’Università di Napoli “Federico II”. Ed è anche associata presso la Sezione di Napoli dell’INFN. La dottoressa Bonetti si è prima laureata in Astronomia e Astrofisica, e poi, successivamente, ha conseguito un autorevole dottorato.


Le hanno assegnato una medaglia prestigiosa, un riconoscimento creato apposta per dare risalto e spazio alle menti più giovani e brillanti della scienza. Stiamo parlando della medaglia SIGRAV. Si tratta di un premio conferito per la Cosmologia. Viene riservato a quei giovani talenti e scienziati italiani che si siano distinti in modo particolare sul piano internazionale e nazionale.

La scienza della Cosmologia concentra i suoi sforzi per scoprire e risolvere i misteri che si celano dietro quei primi istanti di creazione del nostro universo. Ma studia anche i processi legati alla sua evoluzione fino ad oggi.

Il Premio SIGRAV

Il Premio SIGRAV è un riconoscimento che viene assegnato a giovani scienziati italiani, che non superino i 40 anni d’età. Il requisito richiesto per l’assegnazione è che tali scienziati si siano distinti in “Relatività Generale e Fisica della Gravitazione” non solo a livello nazionale ma anche internazionale. In particolare quest’anno i prescelti sono stati tre. Per la Cosmologia, Micol Benetti (Università di Napoli Federico II e INFN-Napoli). Per la Gravità Classica e Quantistica, è stato premiato Andrea Giusti (ETH Zürich (CH) e INFN-Bologna), mentre per l’Astrofisica ha ricevuto il premio Andrea Gerosa (University of Birmingham (UK).

Una pillola di conoscenza

Questo spazio, a cura di Francesca Borrelli, ha lo scopo di fornire piccoli spunti di informazione su temi di interesse generale.

Articoli collegati