Salute

Cosa fare se si è punti da una vespa e come capire se si è allergici: sintomi e rimedi casalinghi

Siamo in estate e può accadere che una vespa punga perché si sente in pericoloso, ma cosa fare se si è punti da una vespa?

In estate le vespe sono particolarmente attive, e può capire che una vespa punga se si sente minacciata. Cosa fare se si è punti da una vespa? Nella maggioranza dei casi la puntura di vespa non è pericolosa, ma diventa pericoloso per i soggetti allergici al veleno delle vespe. Scopriamo insieme alcuni rimedi casalinghi per curare la puntura di vespa e cosa fare in caso di reazione allergica.

Cosa fare se si è punti da una vespa

I sintomi di una puntura sono: gonfiore, rossore doloroso e prurito. In generali questi sintomi vanno via dopo due o tre giorni. Nel caso di allergie, invece, possono esserci problemi circolatori o shock allergico. Come riconoscere un’allergia al veleno di vespa? I sintomi sono:


  • reazioni cutanee gravi e diffuse;
  • vertigini;
  • debolezza;
  • sonnolenza;
  • nausea;
  • fiato corto;
  • battito cardiaco veloce;
  • svenimento;
  • shock.

Attenzione anche alla mosca nera: c’è paura per l’invasione in tutta Europa

Rimedi casalinghi

Normalmente, la puntura di vespa è fastidiosa ma innocua. Si può trattare con semplici rimedi casalinghi:

  1. mettere uno straccio caldo sul sito della puntura. La proteina contenuta nel veleno viene distrutta dalle alte temperature. Questo dovrebbe far gonfiare il morso più velocemente e prudere meno. Si può utilizzare anche un cucchiaio caldo;
  2. poi, raffreddare il sito della puntura sotto l'acqua freddo, questo allevia anche il dolore e il prurito;
  3. disinfettare il sito di puntura;
  4. come rimedi casalinghi efficaci ci sono anche il succo di una cipolla o di un limone. Hanno effetti antinfiammatori e alleviano il prurito.
  5. contro il forte prurito è possibile strofinare la puntura con la saliva.

In commercio ci sono ottimi antistaminici a forma di gel che servono a raffreddare e alleviare il dolore e il prurito. Questi prodotti possono essere usati non solo per la puntura della vespa, ma anche per altre punture di insetti.

Se ci si accorge dell’allergie al veleno delle vespe, bisogna immediatamente contattare il medio di famiglia o il pronto intervento ospedaliero. In questo caso la tempestività è importante, la puntura di vespa in questo caso può essere pericolosa per la vita.

Consulta anche perché le zanzare pungono solo alcune persone, qual è il segreto?

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, formazione tecnica e fiscale, dopo anni di consulenza in azienda e presso CAF. Mi occupo anche dell’area Finanza, Economia, Fisco, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza e Fisco, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Aiutano il Lettore nel disbrigo di pratiche e consigli su come evitare multe salate. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati