Sport

Atalanta batte Genoa 4-3 ed è matematicamente qualificata per la prossima Champions League

Serie A: Genoa-Atalanta finisce 3-4 e consente alla Dea di qualificarsi per la prossima Champuons League.

L’Atalanta si qualifica, con un turno di anticipo, per la partecipazione alla prossima Champions League. Per la Dea è la qualificazione consecutiva numero tre alla competizione più prestigiosa di Europa, è record. Batte il Genoa a Marassi per 4-3, confermandosi sempre di più una macchina da gol; con i 4 gol realizzati, il totale realizzati sale a 90, quelli realizzati in campionato.

Genoa-Atalanta 3-4: è qualificazione Champions League per la Dea

L’Atalanta vince a Genoa 4-3 e si qualifica matematicamente per la prossima Champions League, per il terzo anno di fila. I bergamaschi chiudono la partita già nel primo tempo, ma poi soffrono nel finale. Le reti nella prima frazione di Zapata, dopo appena nove minuti di gioco; Malinovskyi al 26′ minuto e Gosens al 44′ minuto, fissano il risultato alla fine del primo tempo sullo 0-3.


Nel secondo tempo è Shomurodov a tentare di riaprire la partita al 48′ minuto, siglando l’1-3. Ma dopo tre minuti e Pasalic a ristabilire le distanze per la Dea, siamo sull’ 1-4.

Ma nonostante il Genoa sia già salvo, prova a riprendere la partita; prima Pandev al 67′ minuto su calcio di rigore e poi ancora Shomurodov all’84’ minuto, portano il risultato sul risultato finale di 3-4.

Per l’Atalanta, dopo la meritata terza qualificazione consecutiva alla Champions League, mercoledì 19 maggio c’è l’occasione di conquistare un trofeo. Infatti, alle ore 21,00 la Dea si contenderà la finale di Coppa Italia contro la Juventus, allo Stadio Olimpico di Roma.

Giovanni Barreca

Fondatore e direttore responsabile, mi occupo anche dell’area Finanza, Salute, Motori e Spettacolo. Mi appassiona il mondo della Finanza, ho iniziato a gestire la cosa più difficile a mio avviso, i risparmi della famiglia e da lì è nata la passione. I miei articoli aiutano a comprendere come orientarsi in un mondo pieno di numeri e percentuali. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda la cura della persona, lo sport, l’ambiente dello spettacolo. Mio padre era un meccanico e mi ha trasmesso la passione per le auto. Mi piace scrivere su tutto, costanza e passione mi hanno spinto a creare Informazioneoggi.it.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *